Dove dormire a Vienna

Dove Dormire a Vienna: Migliori Zone e Hotel 2024

Stai pianificando il tuo viaggio e vuoi capire dove dormire a Vienna a livello di zona?

In questo articolo, che ho scritto dopo aver vissuto a Vienna ed essere tornato più volte negli ultimi anni, trovi una guida completa ai quartieri dove alloggiare a Vienna.

Ecco cosa scoprirai:

  • Una lista dei 5 migliori quartieri dove dormire a Vienna e le loro caratteristiche
  • pro e contro di ciascun quartiere
  • quanto bene è collegata ogni zona
  • a chi è più adatto ciascuno dei quartieri di cui ti parlo
  • consigli su dove alloggiare a Vienna a livello di hotel e alloggi consigliati (in ogni zona)

Sei pronta/o a scegliere la zona più adatta alle tue esigenze? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

Innere Stadt: dove alloggiare nel centro di Vienna

Innere Stadt, dove alloggiare a Vienna in centro

Dove dormire a Vienna? Iniziamo parlando del centro storico.

Innere Stadt è il quartiere più antico di Vienna e, fino al 1858, data in cui venne abbattuta la cinta muraria che lo circondava, rappresentava praticamente tutta la città.

Per questo motivo, si tratta della zona con la più alta concentrazione di musei, luoghi di interesse ed edifici storici.

Alcune delle attrazioni più iconiche di questa zona sono:

  • il maestoso Duomo di Santo Stefano, con le sue torri campanarie che svettano fino a ben 137 metri (offrendo una vista spettacolare sul centro);
  • L’Hofburg, la residenza invernale dove i potentissimi Asburgo hanno vissuto per secoli, e che oggi ospita diversi musei e attrazioni, come ad esempio il museo interamente dedicato al mito dell’imperatrice Sissi;
  • il monumentale Teatro dell’Opera (Straatsoper) di Vienna;
  • il Ringstrasse, uno dei viali più belli al mondo, dove sorgono moltissimi edifici storici;
  • il Museo delle Belle Arti (Kunsthistorisches Museum Wien) che ospita una collezione d’arte di fama mondiale, dove si ripercorrono opere e movimenti artistici che vanno dall’Antico Egitto fino al XVIII secolo.

Insomma, le cose da vedere nel centro storico sono tantissime, per questo reputo Innere Stadt il quartiere ideale per chi visita la città per la prima volta.

Ma vediamo insieme i diversi pro e contro che caratterizzano questa zona:

Perché alloggiare nel distretto di Innere Stadt

  • Il quartiere ospita un gran numero di attrazioni ed è quindi ideale per chi vuole visitare i luoghi di interesse.
  • È ben collegato con il resto della città.
  • L’architettura del quartiere è a dir poco stupenda, caratterizzata da splendidi palazzi barocchi, gotici e rinascimentali.
  • La zona è ricca di ristoranti, caffetterie e boutique esclusive.
  • Qui si trovano alcuni dei caffè viennesi più famosi e storici (dove assaggiare il caffè tipico accompagnato da una fetta di Sacher).

Motivi per evitare Innere Stadt

  • Innere Stadt è la zona più cara in cui soggiornare a Vienna, e anche se l’offerta di alloggi è molto alta, a volte è difficile trovare qualcosa a buon prezzo.
  • I prezzi sono più alti anche per quanto riguarda i caffè viennesi, bar e ristoranti.
  • La zona è sempre molto affollata e presa d’assalto dai turisti, non è l’ideale per chi cerca una zona tranquilla in cui alloggiare.
  • Ci sono pochi spazi verdi.

Dove alloggiare nell’Innere Stadt

Ecco le 3 soluzioni che ti consiglio nel centro storico di Vienna:

  • Fascia media – City Pension Stephansplatz: soluzione a conduzione familiare, situata nel cuore del centro di Vienna (Stephansplatz, davanti al Duomo) con prezzi relativamente accessibili, nonostante l’ottima posizione ➡️controlla disponibilità.
  • Fascia media – CH-Hotel Luka: affittacamere situato in pieno centro, a circa 300 metri dalla Ringstrasse. Ogni camera/monolocale dispone di riscaldamento, aria condizionata, bagno privato e piccoli elettrodomestici. ➡️ controlla disponibilità.
  • Lusso – Hotel Sacher Wien: l’unico e inimitabile hotel della famiglia Sacher (i creatori della torta). L’hotel si trova in un edificio storico situato in una posizione privilegiata di fronte all’Opera. All’interno dell’hotel potrai assaggiare la vera torta Sacher (la cui ricetta è custodita in una camera di sicurezza blindata e accessibile a pochissime persone) ➡️​controlla disponibilità.

Leopoldstadt: dove soggiornare a Vienna per risparmiare

Leopoldstadt, dove dormire a Vienna spendendo poco

Vuoi soggiornare a Vienna senza spendere troppo? Ecco la zona giusta per te.

Leopoldstadt è un quartiere situato tra il centro di Vienna e il Danubio (che lo circonda con il suo canale).

La zona è stata a lungo un quartiere ebraico ed è famosa per il suo Prater, un grande spazio verde che ospita uno dei luna park più antichi al mondo.

Il Prater ospita la ruota panoramica più antica ancora in funzione, il Riesenrad, un’iconica attrazione che è apparsa in molti film, tra cui 007 – Zona pericolo del 1987.

Un’altra attrazione è il Danubio, che durante la bella stagione si popola di bar e lidi che si affacciano sul lungofiume.

Ma vediamo insieme i pro e contro di alloggiare a Vienna nel quartiere Leopoldstadt:

Perché scegliere Leopoldstadt

  • Si tratta di una zona relativamente economica in cui alloggiare.
  • Si trova a breve distanza dal centro ed è ben collegata.
  • Durante la bella stagione, è una zona interessante in cui soggiornare a Vienna per la sua vicinanza con il Danubio.

Perché evitare Leopoldstadt

  • Il principale svantaggio è che a parte il Prater e il Danubio, non c’è molto da vedere.

Alloggi consigliati a Leopoldstadt

  • Economico – The Social Hub Vienna: hotel a 4 stelle economico e con molti servizi all’avanguardia. Ambiente giovanile e spazi condivisi molto carini e adatti a viaggiatori e nomadi digitali. ➡️​ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – ALON HOMES Vienna: appartamenti moderni e arredati con gusto, situati in una posizione strategica tra il centro e il Prater. Gli appartamenti dispongono di tutti i comfort come lavatrice, cucina attrezzata, riscaldamento e aria condizionata. ➡️​ Controlla disponibilità.

Neubau: dove alloggiare a Vienna per i mercatini di Natale e la vita notturna

Neubau, dove soggiornare a Vienna per i mercatini di natale

Neubau è uno dei miei quartieri preferiti in cui alloggiare a Vienna (non a caso, è stato il quartiere in cui ho vissuto).

Il settimo distretto della città è famoso per il suo MuseumQuartier, una zona costruita inizialmente per ospitare le stalle reali e trasformata poi in un importante centro culturale che ospita diversi musei. Tra questi i più famosi sono il Leopold Museum e il MUMOK.

Il quartiere, vista la vicinanza all’università, è brulicante di caffè, bar e locali in cui passare una serata piacevole. Lo stesso MuseumQuartier la sera si trasforma in un luogo di incontro per giovani.

Neubau è inoltre ricco di ristoranti modernissimi, con offerte di tutti i tipi (specialmente ristoranti bio, etnici e vegani).

Una grandissima concentrazione di ristoranti si trova tra Zollergasse e Kirchengasse.

Infine, Neubau ospita uno dei mercatini di Natale più famosi di Vienna: il mercatino di Spittelberg, attivo a partire da metà novembre.

Ma com’è la zona a livello di alloggi?

Perché soggiornare a Neubau

  • Ottimo quartiere in cui soggiornare se si vuole evitare una zona eccessivamente turistica (e con prezzi decenti).
  • La posizione del quartiere è ottima, perché molto vicina alla Ringstrasse (e quindi al centro).
  • Molte opzioni di ristoranti etnici, vegani e bio.
  • Ottima vita notturna, specialmente nelle vicinanze di Spittelberg.

Motivi per evitare Neubau

  • L’unico svantaggio di soggiornare a Neubau è che spesso è difficile trovare alloggi. Per questo consiglio di cercare con largo anticipo.

Dove alloggiare a Vienna nel quartiere Neubau

  • Economico – Hotel Kaffeemühle: hotel a 3 stelle, situato a pochi minuti dalle principali attrazioni del centro di Vienna. Le camere sono essenziali, ma non manca un pavimento in parquet, letti comodi, aria condizionata e riscaldamento. Prezzi molto competitivi. ➡️​Controlla disponibilità.
  • Fascia media – Hotel Schani Salon: ottimo boutique hotel situato sulla celebre Mariahilfer Straße, la via dello shopping più importante di Vienna. Le stanze sono arredate con mobili eleganti e moderni, e lo staff è super gentile. Ottimo rapporto qualità-prezzo. ➡️​Controlla disponibilità.
  • Lusso – Hotel Sans Souci Wien: hotel a 5 stelle situato a pochi passi dal Ringstrasse e dal MuseumQuartier. Tra i servizi offerti abbiamo una spa di ottimo livello, un centro fitness con personal trainer e un rinomato ristorante. Le camere sono molto belle e arredate in stile classico. ➡️​Controlla disponibilità.

Landstrasse, dove alloggiare a Vienna in famiglia e con bambini

Landstrasse, dove dormire a Vienna in famiglia

Qual è la zona migliore per alloggiare a Vienna con bambini? Landstrasse! Un elegante quartiere situato a poca distanza dal centro, ottimo per le famiglie perché molto più tranquillo rispetto all’Innere Stadt e ricco di aree verdi e parchi adatti ai più piccoli.

A livello di attrazioni, Landstrasse ospita l’iconico complesso del Belvedere, costruito per volere di Eugenio di Savoia e trasformato poi in un museo incentrato sull’arte austriaca (ospita il capolavoro di Gustav Klimt “Il bacio”).

La Hundertwasserhaus è un’altra attrazione per cui Landstrasse è particolarmente celebre. Si tratta di un edificio caratterizzato dall’assenza di linee rette e spigoli, e da caratteristici colori allegri e vegetazione.

Infine, un’altra attrazione famosa è il Museo Militare, il più antico e grande al mondo.

A livello di alloggi, è un buon quartiere? Scopriamolo:

Perché scegliere Landstrasse

  • Zona molto tranquilla in cui soggiornare, la migliore per le famiglie che vogliono visitare Vienna con bambini.
  • Ben collegata con il resto della città e poco distante dal centro.
  • Quartiere elegante.

Perché evitare Landstrasse

  • Non è la zona ideale per gli amanti della vita notturna, poiché la sera c’è poco da fare a Landstrasse.

Dove alloggiare a Landstrasse

  • Economico – Best Western Plus Amedia Wien: hotel con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Le stanze sono dotate di riscaldamento, aria condizionata e insonorizzazione. L’hotel si trova a soli 4 fermate di metropolitana (10 minuti) dal centro di Vienna. ➡️​ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – Hotel Spiess & Spiess: boutique hotel molto elegante, con arredamento classico, suite anallergiche e colazioni abbondanti con materie prime locali di alta qualità. A pochi passi dall’hotel troverai la stazione Rochusgasse, che ti permetterà di raggiungere il centro in pochi minuti. ➡️​ Controlla disponibilità.

Wieden: dove soggiornare a Vienna per gli amanti del cibo

Wieden, dove soggiornare per gli amanti del cibo

Infine, un altro quartiere che consiglio come zona in cui alloggiare a Vienna è Wieden.

Il distretto è celebre innanzitutto per Karlsplatz, la piazza più grande della città, che ospita diverse attrazioni tra cui la meravigliosa chiesa barocca dedicata a San Carlo Borromeo (Karlskirche).

La piazza ospita inoltre diverse attrazioni in stile liberty progettate da Otto Wagner, come ad esempio la stazione dismessa.

Un’altra attrazione imperdibile di Wieden è il Naschmarkt, il mercato del cibo più grande e frequentato di Vienna. L’attrazione ospita decine e decine di ristoranti e stand con cibo proveniente da ogni parte del mondo, il che eleva il quartiere a “mecca per gli amanti del cibo”.

A livello di alloggi, com’è Wieden? Quali sono i pro e contro?

Perché scegliere Wieden per soggiornare a Vienna

  • Uno dei quartieri meglio collegati di Vienna, grazie alla stazione centrale che è vicinissima e alla stazione di Karlsplatz, ottimo anche se vuoi visitare i dintorni.
  • Tantissime opzioni di cibo e presenza del Naschmarkt, il food market più grande di Vienna.
  • Il quartiere si trova a pochissima distanza dal centro.

Motivi per evitare il quartiere

  • Se alloggi in una zona interna, i collegamenti non sono proprio buoni.

Dove alloggiare a Wieden

  • Fascia media – Hotel Erzherzog Rainer: hotel storico in attività dal 1913 situato a pochi passi dalla stazione di Karlsplatz. Colazione ottima, stanze pulite e ben arredate e ottimo rapporto qualità-prezzo. Controlla disponibilità.
  • Lusso – Hotel Kaiserhof Wien: hotel storico, molto elegante, situato in un edificio storico a pochi passi dal Teatro dell’Opera e dal centro di Vienna. Colazione ottima in stile viennese, stanze molto eleganti e servizio impeccabile. Controlla disponibilità.

Altri consigli per pianificare il tuo viaggio a Vienna? Leggi le mie guide:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.