Cosa fare la sera a Vienna

Cosa Fare la Sera a Vienna e Dove Uscire (Guida 2024)

Cerchi informazioni su cosa fare la sera a Vienna?

Vuoi capire quali sono le attività più interessanti da fare?

O magari vuoi saperne di più sulla vita notturna?

Niente paura, perché in questo articolo, che ho scritto dopo aver vissuto a Vienna per 3 mesi ed essere tornato più volte nel corso degli anni, ho deciso di condividere con te tutto ciò che ho imparato sulla vita notturna a Vienna.

Ecco cosa scoprirai:

  • le 10 cose più interessanti da fare la sera a Vienna
  • dove passeggiare
  • dove uscire la sera a Vienna e quali sono le zone della vita notturna
  • dove alloggiare a Vienna per la vita notturna

Sei pronto/a? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

Cosa fare la sera a Vienna

Partecipa a uno spettacolo al Musikverein

cosa fare la sera a Vienna_ Passa una serata al Musikverein

Cosa fare la sera a Vienna? Iniziamo con una delle attività tradizionali che ti consiglio assolutamente durante il tuo soggiorno nella capitale austriaca.

Come forse saprai, Vienna è considerata la capitale mondiale della musica classica. Il motivo? Negli ultimi 3 secoli la città ha dato vita a più compositori di fama mondiale, di qualsiasi altro luogo al mondo.

Alcuni nomi che sicuramente conosci sono: Mozart, Bach, Haydn, Beethoven, giusto per citarne alcuni.

Per questo motivo, una cosa interessante che puoi fare la sera a Vienna, è partecipare a uno spettacolo di musica classica.

Dove? Il Musikverein, con la sua Sala Dorata, è uno dei luoghi più prestigiosi in cui andare.

Lo spettacolo che mi ha colpito maggiormente e che ti consiglio è il Concerto di Mozart che si svolge al Musikverein, dove un gruppo di 30 artisti di talento, selezionati dalla Filarmonica e dall’Orchestra Sinfonica di Vienna, danno vita a un’interpretazione avvincente che dura approssimativamente due ore.

Nel nostro caso, oltre ad aver fatto risuonare la sala con le armonie immortali di Mozart, gli artisti hanno eseguito e interpretato in maniera magistrale il celebre valzer “Il Danubio Blu” di Johann Strauss. Insomma per me assolutamente da non perdere.

Come prenotare? ➡️​ Puoi farlo online su questo si qui.

Come raggiungere il Musikverein: la stazione della metropolitana più vicina è Karlsplatz, che è servita dalle linee U1, U2 e U4. Dalla stazione, è una breve passeggiata per arrivare al Musikverein.

Serata al Naschmarkt

Naschmarkt, da visitare la sera a Vienna

Cosa fare la sera a Vienna? Se sei un amante del cibo, e non disdegni di una serata all’insegna dei sapori orientali (o viennesi) ti consiglio di dirigerti verso il Naschmarkt, il mercato del cibo più grande e popolare di Vienna.

Pensa che il mercato risale 1770 (secondo alcuni storici al 1500), all’epoca era nato come un mercato del latte, nel corso dei secoli si è evoluto fino a trasformarsi a partire dal dopo guerra, in un grande food market.

Il mercato è composto da bancarelle, botteghe tradizionali (da visitare prima delle 18:00) e ristoranti/bar in cui passare una serata piacevole. Ecco alcuni dei locali che mi sento di consigliarti:

  • Deli Naschmarkt: un ristorante turco, che offre specialità del medio oriente, con tante opzioni vegetariane e vegane. Le porzioni sono generose, e il locale è molto accogliente. A volte c’è anche musica dal vivo con dj set. Posizione su Maps
  • Block House: se sei un amante della carne ti consiglio questa steakhouse. La carne è di qualità ottima, e i prezzi più che accettabili. Nel menu trovi non solo tagli di carne, ma anche hamburger e persino opzioni vegetariane. Posizione su Maps

Come raggiungere il Naschmarkt: prendi la metropolitana (se sei in centro, la linea U1) in direzione di Reumannplatz e scendi alla stazione di Karlsplatz. I ristoranti sono in genere aperti fino alle 23:00, ma ti consiglio di andare molto prima.

Esperienza consigliata presso il Naschmarkt: Vuoi scoprire il meglio della cultura gastronomica viennese e delle prelibatezze del Naschmarkt?

Partecipa a questo tour gastronomico a piedi. Il tour include tantissimi consigli su cosa e dove mangiare, oltre a diverse degustazioni (incluse nel prezzo) in più di un ristorante.

Il tour è prenotabile online su questo sito.

Serata nel MuseumQuartier

La sera a Vienna, un’altra opzione è il MuseumQuartier. Si tratta di uno dei centri culturali più grandi e importanti d’Europa, ospita diversi musei come il Leopold Museum e il MUMOK e specialmente durante la bella stagione, si trasforma in un luogo di ritrovo per giovani e turisti.

Qui trovi infatti molti caffè e bar in cui gustare ottimi cocktail (o birre) accompagnati da deliziosi snack. Durante la stagione estiva, è possibile sedersi nelle terrazze esterne, con tanto di musica dal vivo o DJ set.

Quali locali ti consiglio? Personalmente, sono stato al Bar Leandra, aperto solo in caso di bel tempo e situato sulla terrazza del Leopold Museum (prendi le scale esterne, quelle in acciaio). Il locale è aperto dalle 17:00 alle 24:00, se il tempo lo permette.

Come raggiungere il MuseumQuartier: Puoi prendere la linea U3 e scendere alla stazione “Volkstheater”. Il MQ si trova a pochi passi. Inoltre, se ti trovi in pieno centro, puoi tranquillamente raggiungere la zona a piedi in circa 10 minuti. Posizione su Maps

Cena sulla Torre del Danubio

Donauturm, sali la sera a Vienna sulla Torre del Danubio

Se cerchi qualcosa di romantico da fare a Vienna la sera, ti consiglio una cena (o un aperitivo) sulla torre più alta dell’Austria. La Torre del Danubio (o Donauturm) grazie ai suoi 252 metri è l’edificio più alto del paese.

La torre è visitabile sia di giorno che di sera. A circa 170 metri, si trova il bar ristorante “Turm”, che offre un panorama spettacolare su tutta la città e ruota lentamente a 360 gradi.

Il ristorante serve piatti tipici della tradizione austriaca. La cena non è obbligatoria, e puoi anche solo salire sulla torre (a pagamento) e goderti il panorama a dir poco suggestivo dalla terrazza panoramica.

Ecco tutte le informazioni per la visita:

  • Biglietti: l’ingresso alla torre costa 18€ a persona e il biglietto è acquistabile online su questo sito.
  • Orari: è possibile visitare la torre tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:30.
  • Come arrivare: la Donauturm si trova a circa 5 km dal centro. Per raggiungerla, puoi prendere la metropolitana linea U1 fino alla stazione di Kaisermühlen. Successivamente, dovrai prendere un autobus per raggiungere la torre (la linea 20A), oppure puoi camminare per circa 15 minuti.

Leggi anche: Cosa non fare a Vienna

Fai un giro sul ruota panoramica Riesenrad

Cosa vedere la sera a Vienna_ Il panorama dal Riesenrad

Vuoi fare qualcosa di divertente a Vienna la sera? Visita il Prater e fai un giro sul Riesenrad.

Il Prater è il celebre parco divertimenti “vintage” di Vienna. il parco nacque alla fine del ‘800, e nel 1897 venne inaugurata anche la ruota panoramica (Risenrad) più antica al mondo.

In totale il parco ospita decine e decine di attrazioni, ed è aparto fino a mezzanotte. O meglio, le attrazioni sono in funzione fino a quell’ora.

Senza dubbio, il vero protagonista del parco è il Riesenrad. Questa ruota panoramica, la prima al mondo del suo genere, è stata, tra le altre cose, il teatro di innumerevoli film e serie TV. La ruota si innalza a un’impressionante altezza di 65 metri e l’ingresso costa 13,50€. Preparati perché ti aspetta una vista mozzafiato sulla città!

Altra attrazione con cui mi sono divertito (e che ti consiglio) è la Prater Turm, una torre con seggiolini volanti alta ben 117 metri (costo: 5€).

Ti lascio tutte le info per la visita:

  • Biglietti: l’attrazione principale è il Riesenrad, e i biglietti sono acquistabili comodamente online a 13,50€ per gli adulti e 6,50€ per i bambini da 3 a 14 anni.
  • Orari: il Prater è sempre aperto, ma le attrazioni smettono di operare intorno alla mezzanotte.
  • Come arrivare: per raggiungere il Prater prendi la metropolitana linea U1 e scendi alla fermata Praterstern. Posizione su Maps

Consiglio del Guru: vuoi saltare la fila (spesso lunghissima) alla cassa? Acquista il biglietto salta la fila online.

Bevi nei bar di Schwedenplatz

Schwedenplatz la sera a Vienna

Se ami fare pub crawling (saltare da un bar all’altro in zone ad alta densità di locali), ti consiglio assolutamente l’area intorno a Schwedenplatz, che si trova nel centro di Vienna e si affaccia sul canale del Danubio.

I locali sono concentrati nelle stradine adiacenti in una zona chiamata “Triangolo delle Bermuda”.

Ecco le stradine principali in cui trovare i locali:

  • Seitenstettengasse: qui trovi tantissimi locali e cocktail bar come Kaktusbar, First Floor, Slammerbar e la discoteca Vienna Gnadenlos. Il mio preferito è Vulcania Bar, che offre un’atmosfera spettacolare, con cianfrusaglia ovunque, la possibilità di giocare a SNES e prezzi alla portata di tutti. Posizione su Maps
  • Sterngasse: altra stradina ad alta densità di bar e pub, con diversi pub irlandesi e birrerie interessanti.

Consiglio: molti locali offrono un happy hour con cui è possibile bere a pochissimo, sia shots che long drinks o Spritzer. In genere, gli happy hour sono attivi dalle 19:00 alle 22:00 (ma comunque cambia da locale a locale).

Vuoi conoscere i migliori bar? Vuoi essere accompagnato da un “local” e conoscere un sacco di persone?

Ti consiglio questo bar crawl che include l’ingresso a 3 locali, l’ingresso a una discoteca, 2 birre e 2 shots a un prezzo ridicolo.

Qui trovi maggiori informazioni.

Passa la serata in uno dei bar del Donaukanal

Donaukanal

Durante la stagione estiva, una delle zone più interessanti in cui uscire la sera o il tardo pomeriggio è il Donaukanal, ovvero il Canale del Danubio.

Sul lungofiume sorgono piste ciclabili, aree pedonali, installazioni artistiche, tantissimi murales, e ovviamente molti bar e ristoranti.

Trovi persino dei “beach bar”, che, anche se non sono dei veri e propri locali sulla spiaggia, offrono lettini, sdraio e un’atmosfera da spiaggia.

La sera invece la fanno da padroni i bar e le terrazze all’aperto che si affacciano sul canale. Tra questi ti consiglio:

  • Strandbar Herrmann: beach bar con sdraio, vera sabbia e ottime birre e cocktail. Il weekend è possibile fare un brunch al mattino. La sera si trasforma in club, con tanto di musica dal vivo o dj set. Ottimo anche per un aperitivo da fare poco prima del tramonto. Posizione su Maps
  • Flex: celebre discoteca underground, che si affaccia sul canale. Consigliata agli amanti del genere. Ospita sia concerti che dj di fama internazionale. Posizione su Maps

Ascolta buona musica al Jazzland

Jazzland, un locale in cui andare la sera a Vienna

Sei un amante della musica dal vivo? Apprezzi il jazz? Ecco cosa fare la sera a Vienna: Jazzland è un locale aperto dal 1972 in una vecchia cantina a pochi passi dal canale del Danubio, in pieno centro.

Ai tempi, il locale venne aperto da Axel Melhardt, importante rappresentante della scena jazz dell’epoca, e il suo obiettivo era quello di riunire in un unico posto le diverse correnti del jazz mondiale.

Con gli anni, il locale è diventato una vera e propria istituzione a Vienna, e oggi è considerato il più importante del suo genere. Negli ultimi anni, ha ospitato decine e decine di artisti provenienti da tutto il mondo, persino personaggi di fama mondiale come gli ormai defunti Clark Terry, Teddy Wilson, Bud Freeman e Lee Konitz.

Se vuoi passare una serata all’insegna della buona musica, in un locale che ha fatto la storia del jazz a Vienna, ti consiglio assolutamente Jazzland.

Come funziona l’ingresso al locale?

  • Il locale apre alle 19:00 anche se la musica inizia tra le 20 e le 21, vai all’orario di apertura per assicurarti un posto, e bere qualcosa con calma, prima che inizi l’esibizione.
  • L’ingresso si paga; l’ultima volta che ci sono stato costava 18€.
  • Il locale non accetta prenotazioni; bisogna fare la fila per entrare.
  • Puoi decidere di cenare, oppure prendere una birra o un drink (che si paga a parte; i prezzi comunque sono onesti, anche per il cibo).

Divertiti in una delle discoteche di Vienna

Serata al O der klub a Vienna

Vienna, per quanto riguarda la vita notturna, non può essere sicuramente paragonata ad altre capitali europee come Berlino o Londra, tuttavia riesce comunque a difendersi bene.

I locali spaziano dalle discoteche underground con DJ di fama internazionale ed eventi techno, ai locali più raffinati con vista sul Danubio.

Discoteche consigliate:

Durante i mesi in cui ho vissuto a Vienna, ho avuto modo di passare belle serate in diverse discoteche, meno in altre, terribili in alcune. Queste sono le 2 in mi sono trovato meglio:

  • O – Der Klub: discoteca con diverse sale tematiche e diversi generi musicali, età media intorno ai 30 anni. All’ingresso si paga (in genere 10-15€ ma cambia in base alla serata), all’ingresso fanno molta selezione. Consiglio di vestire decentemente. Posizione su Maps
  • Prater Dome: discoteca molto grande, da quello che ho capito è la più grande in Austria. Dispone di 4 piste tematiche suddivise su 2 piani, moltissimi bar, privé, costo di entrata abbordabile (10-15€ anche in questo caso). Età media intorno ai 25 anni. L’unica nota negativa è che si può fumare all’interno. Il locale si trova all’interno del Prater. Posizione su Maps

Fai una passeggiata nel centro storico e attraversa la Ringstrasse in tram

Giro serale a Stephansplatz

Se vuoi fare una semplice passeggiata, una delle aree più suggestive in cui farla è senza dubbio il centro storico, e in particolare la zona intorno a Stephanplatz. Il percorso che ti consiglio collega la celebre piazza al Wiener Straatsoper (Teatro dell’Opera di Vienna).

  • Parti da Stephanplatz e ammira il Duomo di Vienna in tutta la sua maestosità.
  • Imbocca poi la Karntner Strasse, un viale largo ed elegante, bordato da edifici storici che testimoniano il passato grandioso della città.
  • Infine dopo circa 10-15 minuti raggiungerai l’iconico teatro della città, che si affaccia sulla Ringstrasse.
  • Volendo puoi proseguire lungo la Ringstrasse prendendo il tram 1 o 2 e fare un giro panoramico fino ad arrivare all’Università di Vienna. Lungo il tragitto incontrerai un grande numero di edifici storici di grande importanza.

Free tour serale del centro di Vienna

Preferisci conoscere la città in un giro serale, con l’aiuto di una guida esperta? Ti consiglio questo free tour che puoi prenotare gratuitamente.

Il tour ti permetterà di conoscere storia e aneddoti di alcune delle attrazioni più iconiche di Vienna, oltre a chicche e luoghi meno conosciuti.

Durante la nostra esperienza siamo stati intrattenuti da Riky, super competente e simpaticissimo, ha saputo tenere alta l’attenzione per tutto il tour.

Dove prenotarlo? Puoi farlo online sul sito ufficiale cliccando qui..

Dove uscire la sera a Vienna: vita notturna e zone della movida

In questa sezione parleremo delle zone principali in cui si svolge la vita notturna viennese:

Il quartiere di Gürtel

Una zona che si è rivelata una vera e propria scoperta durante i miei mesi a Vienna è il quartiere di Gürtel.

Un tempo zona malfamata, famosa per essere il quartiere a luci rosse, con il tempo si è riscattata e negli ultimi decenni è diventata una delle zone principali della vita notturna viennese.

Il suo fascino risiede nei vecchi viadotti della rete di trasporti della Stadtbahn, progettati dal celebre architetto Otto Wagner, e ora dimora di una moltitudine di locali notturni.

Dal bar Chelsea, che ha innescato la popolarità della vita notturna a Gürtel con i suoi ritmi britpop e punk, al Rhiz, il cuore pulsante della musica elettronica viennese, non mancano i luoghi in cui diversi generi musicali si fondono, come nel Loop e nel B72. Per i fan del rock consiglio invece l’Addicted to Rock, che organizza spesso eventi con musica dal vivo.

Nel periodo estivo molti locali montano terrazze all’aperto con tavoli e sedie, mentre alla fine di agosto, il quartiere organizza la “Gürtel Night Walk”, una sorta di festival musicale all’aperto, con musica dal vivo e DJ set sia all’aperto che all’interno dei locali e migliaia di persone che riempiono le strade del quartiere.

Dove si trova Gürtel e come arrivarci?

Prendi il tram 2 o la metro U6 fino alla stazione di Josefstädter Straße. I locali si trovano quasi tutti su un’unica strada, appena fuori dalla stazione.

Zona intorno a Schwedenplatz

Ho già parlato di Schwedenplatz all’inizio dell’articolo. Si tratta di una delle migliori zone in cui uscire la sera a Vienna, specialmente se alloggi nelle vicinanze del centro storico.

La zona con la più alta concentrazione di locali si chiama Bermuda Dreieck, cioè Triangolo delle Bermuda. Un’area che in passato era sede di fabbriche e attività legate al commercio tessile, e che a partire dagli anni ’80 si è trasformata in una zona della vita notturna.

Le vie principali sono la Seitenstettengasse, la Sterngasse e la Rabensteig.

Dove alloggiare per la vita notturna a Vienna

Ti interessa particolarmente la night life? Non hai ancora prenotato il tuo alloggio? Ecco le due zone che ti consiglio assolutamente se vuoi vivere a pieno la vita notturna locale.

Neubau:

Si tratta del quartiere dove ho vissuto a Vienna ed è uno dei migliori per chi ama la night life.

Ecco gli alloggi consigliati:

Innere Stadt:

Qui si trova il celebre Bermudadreieck, per questo è una delle zone migliori in cui dormire se ami la movida. L’unica nota negativa è che costa di più rispetto a Neubau.

Ecco gli alloggi consigliati:


Cerchi altri consigli su cosa fare a Vienna? Leggi le mie guide:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.