Dove alloggiare a Vienna spendendo poco

Dove Dormire a Vienna Spendendo Poco: Zone e Hotel Economici

Vuoi sapere dove dormire a Vienna spendendo poco?

Quali sono le zone più economiche e gli hotel con il miglior rapporto qualità-prezzo?

In questo articolo, che ho scritto dopo aver vissuto nella capitale austriaca, ed essere tornato più volte negli ultimi anni, trovi una guida completa che include:

  • Le 4 zone dove alloggiare a Vienna spendendo poco.
  • Per ogni area una lista di 3 hotel economici e di fascia media.
  • Il prezzo medio di un alloggio per ciascuna zona.
  • I pro e contro di tutte e 4 le zone.

Sei pronta/o? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

Dove dormire a Vienna spendendo poco: le zone migliori

Leopoldstadt: la zona più economica, vicino il centro

Leopoldstadt, dove dormire a Vienna spendendo poco
  • Prezzi a per una stanza a partire da 60-70€ a notte.

Inizio subito con quella che reputo la zona migliore dove dormire a Vienna spendendo poco. Leopoldstadt.

Il quartiere si trova a poca distanza dal centro, inizia subito dopo il canale del Danubio e si estende fino ad oltre il fiume vero e proprio.

Fino alla Seconda Guerra Mondiale, Leopoldstadt era noto come il quartiere ebraico della città. Al giorno d’oggi, è rinomato per il Prater, uno dei primi luna park d’Europa, e per il Riesenrad, la storica ruota panoramica che ha fatto la sua comparsa in numerosi film di culto.

Sebbene non abbondi in attrazioni turistiche, Leopoldstadt vanta un’ottima connessione con il centro, raggiungibile in meno di 10 minuti di metro. Inoltre, i prezzi qui sono allettanti, con un risparmio medio del 30% rispetto al centro storico.

Quali sono i principali pro e contro di questa zona?

ProContro
Una delle zone con il miglior rapporto qualità-prezzoA parte la visita al Prater, il quartiere non ospita molte attrazioni
Ben collegata con il centroNon è elegante come alte zone di Vienna
Ottima specialmente in estate o in primavera inoltrata, per la sua vicinanza con il Danubio e quindi con i tantissimi locali che vi si affacciano

Migliori hotel economici a Leopoldstadt

  • Economico – The Social Hub Vienna: hotel a 4 stelle con un ottimo rapporto qualità-prezzo e con molti servizi all’avanguardia. Ambiente giovane e spazi condivisi molto carini e adatti anche ai nomadi digitali o a chi vuole fare un po’ di smart working. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Economico – Superbude Wien Prater: hotel e ostello con camere private o condivise. Si trova a breve distanza dal Prater, raggiungibile a piedi. E a 5 minuti a piedi dalla stazione della metro per il centro. L’hotel è molto elegante, con un arredamento industrial chic. Spazi comuni molto belli. Adatto anche ai vegani. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – ALON HOMES Vienna: complesso di appartamenti moderni e arredati con gusto, situati in una posizione strategica tra il centro e il Prater. Gli appartamenti dispongono di tutti i comfort come lavatrice, cucina attrezzata, riscaldamento e aria condizionata. ➡️ Controlla disponibilità.

Altri articoli su dove soggiornare? Leggi la mia guida completa a tutte le zone: Le zone migliori dove alloggiare a Vienna

Wieden, zona economica, ben collegata e ricca di ristoranti e mercatini

Wieden e Karlsplatz, dove dormire a Vienna economico in una zona ben collegata
  • Prezzi a per una stanza a partire da 80€ a notte.

Altra zona interessante in cui soggiornare a Vienna spendendo poco è il quartiere di Wieden. Si tratta di una delle zone meglio collegate della città, specialmente se alloggi nei dintorni di Karlsplatz, la piazza più grande di Vienna.

Il quartiere ospita diverse attrazioni, tra le quali la Karlskirche, la chiesa barocca dedicata a San Carlo Borromeo, diverse creazioni di Otto Wagner, il museo Secession dedicato agli artisti del secessionismo viennese e il Museo del Cioccolato.

Oltre a questo, proprio a Wieden sorge il food market più grande di Vienna. Il Naschmarkt. Quindi se ami il cibo e vuoi dilettarti con gusti provenienti da tutto il mondo, Wieden è il quartiere in cui soggiornare.

Quali sono i principali pro e contro di Wieden?

PROCONTRO
Il quartiere è collegato in maniera eccellente, con molte zone della città. In particolare se alloggi nei pressi di Karlsplatz.Se alloggi lontano da Karlsplatz, i collegamenti non sono proprio buoni.
Il paradiso per gli amanti del cibo. Ospita il Naschmarkt.
Il quartiere dista poco dal centro, che da alcune aree è raggiungibile persino a piedi.

Migliori hotel economici a Wieden

  • Economico – Wombat’s City Hostel Vienna Naschmarkt: ottimo ostello con camere sia condivise che private, ambiente molto giovane e posizione fantastica proprio davanti al Naschmarkt. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Economico – Mooons Vienna: hotel situato in una posizione fantastica, a poca distanza dalla stazione centrale e da diverse attrazioni di Vienna. Ospita un ristorante, un centro fitness e una terrazza con vista panoramica. La colazione è abbondante e all’italiana (con opzioni vegane e vegetariane). ➡️ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – Hotel Erzherzog Rainer: hotel storico in attività dal 1913 situato a pochi passi dalla stazione di Karlsplatz. Colazione ottima, stanze pulite e ben arredate e ottimo rapporto qualità-prezzo. ➡️ Controlla disponibilità.

Neubau, dove dormire spendendo poco, per gli amanti della vita notturna

MuseumQuartier e Neubau, una delle zone dove dormire a Vienna spendendo poco
  • Prezzi a per una stanza a partire da 80€ a notte.

Dove dormire a Vienna spendendo poco? Parliamo della zona di Neubau e limitrofi.

A livello di posizione il quartiere che confina con il centro dal lato sud. Neubau ospita diverse attrazioni interessanti tra cui il più celebre è senza dubbio il MuseumQuartier, una zona nata per ospita le stalle reali, e trasformata poi in uno dei centri culturali più grandi d’Europa.

All’interno si trovano diversi musei tra cui il Leopold Museum e il MUMOK. Oltre a questo MQ si trasforma durante la bella stagione, in una zona della vita notturna, con moltissimi locali e bar.

Neubau ospita inoltre uno dei mercatini di natale più belli di Vienna. Il mercatino di Spittelberg. E a poca distanza, troviamo il mercatino del Municipio. Spittelberg è famosa oltre che per il mercatino, anche per i suoi bar, ed è una delle zone predilette dai giovani viennesi.

Vediamo quali sono i principali pro e contro per cerca un alloggio economico a Vienna in questa zona:

PROCONTRO
Neubau è meno turistica (a parte il MuseumQuartier) rispetto ad altri quartieri di Vienna. Quindi più “viennese”.Per trovare alloggio bisogna prenotare con diversi mesi di anticipo, perché non ci sono moltissime strutture in questo quartiere.
Si trova a breve distanza dal centro.
Ospita diverse attrazioni interessanti.
Ottima anche per i giovani e per chi vuole vivere almeno un po’ la vita notturna viennese.

Hotel economici a Neubau

  • Economico – Hotel Kaffeemühle: hotel a 3 stelle, situato a pochi minuti dalle principali attrazioni del centro di Vienna. Le camere sono essenziali, ma non manca un pavimento in parquet, letti comodi, aria condizionata e riscaldamento. Prezzi molto competitivi. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Economico – Apollo Hotel Vienna: piccolo hotel situato a pochi passi dalla stazione della metro di Westbahnhof (collegata con il centro). Le stanze sono accoglienti, anche se arredate in maniera semplice, e includono un’area salottino. La colazione è abbondante e ben assortita. Nelle vicinanze ci sono molti negozi e ristoranti. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – Hotel Schani Salon: ottimo boutique hotel situato sulla celebre Mariahilfer Straße, la via dello shopping più importante di Vienna. Le stanze sono arredate con mobili eleganti e moderni, e lo staff è super gentile. Ottimo rapporto qualità-prezzo. ➡️ Controlla disponibilità.

Landstrasse, per le famiglie che vogliono spendere di meno

Landstrasse, quartiere in cui dormire a Vienna spendendo poco
  • Prezzi a per una stanza a partire da 100€-120€ a notte.

Infine il quartiere Landstrasse, una delle zone più eleganti di Vienna.

Landstrasse, il terzo distretto della città, si trova a sud-est rispetto il centro ed ospita diverse attrazioni interessanti, oltre ad essere pieno di spazi verdi. Motivo per cui è una delle zone che consiglio alle famiglie e a chi visita la città con bambini.

L’attrazione principale del quartiere è il Castello del Belvedere. Una tenuta con 2 palazzi principali, e altri minori, che ospitano un importante museo interamente dedicato all’arte austriaca. Il museo ospita il capolavoro assoluto di Gustav Klimt, “Il bacio”.

Nella parte nord del quartiere sorge il pittoresco palazzo di case colorate conosciuto come Hundertwasserhaus e il museo dedicato al suo creatore.

A sud invece sorge il celebre Museo di Storia Militare. Il più antico e grande al mondo.

A livello di prezzi? Landstrasse è più economico rispetto al cento, ma tra i quartieri di cui ti ho parlato, è il più caro.

Vediamo nel dettaglio i pro e contro di Landstrasse come zona economica in cui soggiornare a Vienna:

PROCONTRO
Zona elegante e tranquilla in cui soggiornare.Zona economica rispetto al centro, ma non rispetto alle altre zone della città.
Adatta alle famiglie con bambini, per la sua vicinanza a diversi spazi verdi e parchi.
Si trova in una posizione strategica.

Hotel economici a Landstrasse:

  • Economico – Best Western Plus Amedia Wien: struttura situata ad appena 4 fermate di metropolitana dal centro di Vienna. Ottimo rapporto qualità-prezzo. Le stanze sono insonorizzate e quindi si riposa benissimo. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – Mercure Grand Hotel Biedermeier Wien: situato in un vicolo in stile biedermeier, sorge questo hotel, in cui il tempo sembra essersi fermato agli anni ‘20. Gli interni e l’arredamento è in stile vintage, e l’hotel si trova in una ottima posizione, a poca distanza dal centro, dalla metro e dalla stazione centrale. ➡️ Controlla disponibilità.
  • Fascia media – Hotel Spiess & Spiess: elegante boutique hotel, con arredamento classico, suite anallergiche e colazioni abbondanti. L’hotel si trova a breve distanza dalla stazione della metro di Rochusgasse, cosa che ti permette di raggiungere il centro in pochi minuti. ➡️ Controlla disponibilità.

Domande Frequenti

Come visitare Vienna spendendo poco?

Esistono diversi modi per visitare Vienna spendendo poco. Puoi approfittare della Vienna City Card che offre l’accesso illimitato ai mezzi di trasporto pubblico e sconti per musei e attrazioni. O se hai intenzione di visitare molti musei e punti di interesse, potresti valutare il Vienna Pass, che ti dà accesso gratuito a ben 70 attrazioni (incluse tutte le più importanti come il Belvedere e l’Hofburg).

Se vuoi approfondire l’argomento, ti consiglio il mio articolo completo su come risparmiare a Vienna.

Quanto costa dormire a Vienna?

I prezzi delle sistemazioni a Vienna variano in base a diversi fattori tra cui periodo dell’anno, la posizione e ovviamente la qualità e i servizi della struttura.

A livello generale, dormire a Vienna costa da 40 a 60 euro a notte per un ostello o un alloggio economico. Gli hotel a 3 stelle possono costare dai 70€ ai 120€ a notte per un hotel a 3 stelle, dai 150€ ai 200€ per un hotel a 4 stelle, e a partire dai 250€ per una notte in una struttura di lusso.

Per maggiori informazioni sui costi di un viaggio a Vienna, puoi leggere questa mia analisi completa e aggiornata: Quanto costa un viaggio a Vienna

Come arrivare dall’aeroporto al centro di Vienna?

Il modo più economico e comodo per raggiungere il centro di Vienna dall’aeroporto è utilizzare la linea ferroviaria S-Bahn S7. I treni partono ogni 30 minuti e il viaggio dura circa 25 minuti. Il costo del biglietto è di 4,40 euro.


ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.