Vienna a giugno
·

Vienna a Giugno: 10 Cose da Fare, Meteo e Come Vestirsi 2024

Stai pensando di visitare Vienna nel mese di giugno?

Vuoi saperne di più su precipitazioni, temperature, e cosa fare a Vienna a giugno?

Niente paura, perché in questo articolo (che ho scritto dopo aver vissuto nella capitale dell’Austria) trovi una guida super dettagliata al riguardo.

Ecco cosa trovi:

  • Eventi e cosa fare (le 10 attività più interessanti)
  • Precipitazioni, meteo e come vestirsi a Vienna a giugno
  • Consigli utili dati dalla mia esperienza personale

Sei pronta/o a scoprire il meglio che la città ha da offrire in questo mese estivo? Sì? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

10 cose da fare a Vienna a giugno

Cosa fare a Vienna a giugno

Vienna Jazz Festival

Cosa fare a Vienna a giugno?

Iniziamo con un evento: Il Jazzfest Wien, è un evento annuale nel 1991, e che in breve tempo si è affermato come uno dei festival jazz più significativi a livello europeo.

Quando si svolge? generalmente da metà giugno a metà luglio in una grande varietà delle location: dall’eleganza dell’Opera di Stato di Vienna al dinamismo del Museumsquartier, passando per la storicità della Altes Rathaus e l’intimità dei locali jazz più importanti della città.

All’evento partecipano molti artisti internazionali e di fama mondiale. Oltre al jazz vengono rappresentati anche i generi affini come il soul e il blues.

Per maggiori informazioni ti consiglio di dare uno sguardo al sito ufficiale: (http://www.jazzfest.wien/en/).

Scopri la città in maniera economica con un free tour

Prendi parte a un free tour a piedi a Vienna

Ti piacerebbe scoprire segreti e curiosità su Vienna senza spendere una fortuna?

Se è così ti propongo questo interessantissimo free tour del centro storico.

Ma cos’è esattamente un free tour?

Si tratta di una visita guidata che prenoti gratis. Una volta terminata potrai lasciare una mancia in base al tuo livello di soddisfazione.

Secondo me, uno dei modi migliori per scoprire la città, senza spendere troppo.

La cosa più bella? Il fatto che si tratta di un “free” tour non vuol dire che la qualità è bassa. Anzi, nella mia esperienza ho sempre trovato guidato super preparate e brave a tenere alta l’attenzione.

Il free tour che ti consiglio è questo qui che puoi prenotare gratis online.

Partecipa al concerto di Vivaldi alla Karlskirche

Chiesa di San Carlo Borromeo, Vienna a Giugno

Hai deciso di visitare Vienna a giugno? Se la tua risposta è sì, un’esperienza che non dovrai assolutamente perdere in quel periodo, è prendere parte al concerto di Vivaldi alla Karlskirche, uno degli eventi musicali più suggestivi della città.

Questo concerto, che si svolge nella maestosa chiesa barocca di San Carlo Borromeo, ti consentirà di ascoltare dal vivo le opere del celebre compositore Antonio Vivaldi in un contesto storico ed architettonico senza pari.

Il concerto si tiene regolarmente durante i mesi estivi ed offre una programmazione che spesso include “Le quattro stagioni“, una delle composizioni più celebri e amate di Vivaldi.

Prendere parte al concerto di Vivaldi è davvero un’esperienza meravigliosa, io stesso l’ho provata, grazie all’atmosfera intima e all’acustica eccellente della chiesa, che amplifica la maestria degli strumenti a corda e la bellezza delle melodie composte da Vivaldi.

Vuoi scoprire queste e molte altre attrazioni seguendo un itinerario dettagliato? Ecco gli itinerari “creati” e “vissuti” da me:

Visita i migliori musei della città nel mese di giugno a Vienna

Museo Albertina, Vienna

Cosa fare a Vienna a giugno? Non perderti i suoi musei di fama mondiale!

Vienna ha un patrimonio storico e culturale tra i più ricchi in Europa. Infatti attraverso i secoli, questa metropoli ha raccolto e custodito tesori inestimabili che oggi sono esposti nei suoi numerosi musei.

Sei pronto/a ad immergerti nella storia dell’arte e della scienza? Ecco i tre migliori musei di Vienna che secondo me tutti dovrebbero visitare almeno una volta:

  • Museo di Storia dell’Arte (Kunsthistorisches Museum): questo museo, situato lungo la maestosa Ringstrasse, ospita una delle collezioni d’arte più importanti al mondo. Qui potrai ammirare le opere dei più grandi maestri del Rinascimento e del Barocco, tra cui Caravaggio, Raffaello e Tiziano. Uno dei punti salienti del museo è la celebre collezione di Bruegel il Vecchio.
  • Museo Albertina: Albertina vanta una delle più vasti raccolte di disegni e stampe al mondo, con opere che vanno dal Gotico al contemporaneo. Tra i pezzi più preziosi troverai i disegni di Leonardo da Vinci, Michelangelo e Albrecht Dürer. Inoltre, il museo ospita mostre temporanee di arte moderna e contemporanea che attraggono visitatori da tutto il mondo.
  • Museo di Storia Naturale (Naturhistorisches Museum): situato di fronte al Kunsthistorisches Museum, questo museo ti consente di vivere un viaggio affascinante attraverso la storia naturale del nostro pianeta. Con più di 30 milioni di oggetti, tra cui il famoso diamante “Florentino” e lo scheletro quasi completo di un Brachiosaurus, il museo di Storia Naturale ti restituisce una visione unica sulla biodiversità della Terra, sull’evoluzione delle specie e sui tesori mineralogici.

Passa una giornata al Prater

Visitare il Prater, a Vienna a giugno

Cosa fare a Vienna a giugno? Un’altra visita imperdibile è il Prater. Un parco divertimenti storico, tra i più antichi in Europa, aperto dalla fine del ‘800.

Ecco alcune delle giostre imperdibili se decidi di visitare il Prater di Vienna:

  • Wiener Riesenrad: simbolo inconfondibile del Prater e della città, è la storica ruota panoramica costruita nel 1897, fantastica attrazione che ti offre una vista mozzafiato su Vienna da quasi 65 metri di altezza. Una volta giunto/a in cima, la città si rivelerà in tutta la sua enorme bellezza.
  • Prater Hauptallee: questa zona rappresenta la principale arteria del parco, un viale alberato che ti invita a fare passeggiate rilassanti, corse o giri in bici. Lungo il viale troverai caffè all’aperto dove assaporare un momento di tranquillità.
  • Wurstelprater: è il cuore pulsante del parco di divertimenti, dove tradizione e modernità si incontrano. Qui, tra montagne russe, case stregate e giostrine, hai la possibilità di vivere l’emozione più pura. Naturalmente, non possono mancare le attrazioni per i più piccoli, rendendolo un luogo adatto a tutta la famiglia.

Curiosità: il Prater ospita il Liliputbahn, un trenino in miniatura che dal 1928 percorre un tracciato di quasi 4 km all’interno del parco.Quale mezzo  è migliore di questo per esplorare il Prater ed ammirare così le sue molteplici sfaccettature?

Prendi parte alle celebrazioni del Vienna Pride durante il mese di giugno

Sapevi che nel mese di giugno si tiene il Vienna Pride? Questo evento annuale celebra la diversità, l’accettazione e l’uguaglianza ed è il punto culminante della comunità LGBTIQ+ di Vienna e di tutta l’Austria.

Ti consiglio di non perdere la spettacolare Rainbow Parade lungo la Ringstrasse, che trasforma le strade di Vienna in un mare di colori, musica e festa.

La Rainbow Parade è l’apice delle festività e per l’occasione vedrai migliaia di persone che sfilano per le strade per promuovere i diritti LGBTIQ+.

Il Vienna Pride include il Pride Village, un’area allestita nel cuore della città dove troverai stand informativi, spettacoli dal vivo e aree di ristoro, trasformando il centro di Vienna in un luogo di incontro e celebrazione. Per maggiori informazioni ti consiglio di dare uno sguardo al sito ufficiale.

Partecipa al Donauinselfest se hai voglia di fare festa

Il Donauinselfest è il festival musicale gratuito all’aperto più grande d’Europa che si svolge annualmente sull’Isola del Danubio (Donauinsel).

Questo straordinario evento, previsto quest’anno nella seconda metà di giugno, trasforma l’isola in un gigantesco palcoscenico all’aperto, con tre giorni di musica dal vivo, intrattenimento e attività ricreative per tutte le età.

Per l’occasione, si esibiranno più di 200 artisti che calcheranno la scena su diversi palchi; non è un caso se questo evento riesce sempre  ad attrarre milioni di visitatori, grazie alla sua vasta gamma di generi musicali, che vanno dal rock al pop, dall’electro al folk.

Ma come funziona il Donauinselfest? Te lo spiego subito**:** l’isola viene suddivisa in aree tematiche, ognuna con il proprio palco ed un programma specifico.

Oltre alla musica dal vivo, sono presenti zone di ristoro, aree sportive e spazi dedicati ai bambini, rendendo il festival un’esperienza completa per famiglie, gruppi di amici ed appassionati di musica di tutte le età.

L’ingresso al festival è gratuito, tuttavia ti consiglio di dare uno sguardo al sito ufficiale per maggiori informazioni.

Non perderti il Wiener Bierfest se ami la birra

Degustazione di birra a Vienna

Sicuramente avrai sentito parlare del Wiener Bierfest, una celebrazione annuale della birra che si tiene ad Am Hof, nel cuore di Vienna, evento imperdibile se sei un appassionato/a di birra.

Il festival ti consente di degustare una vasta selezione di birre provenienti da circa 40 birrerie, dalle più grandi produttrici a microbirrerie indipendenti, con birre austriache ed internazionali.

Durante il Wiener Bierfest, potrai passeggiare tra i vari stand, ognuno dedicato ad una birreria diversa, per assaggiare birre di vari stili, dalle classiche Lager alle innovative birre artigianali.

Oltre alla degustazione di birra, il festival viene animato dalla musica dal vivo e dall’ottimo cibo di strada.

L’ingresso è gratuito, dovrai pagare solo le consumazioni. Maggiori info sul sito ufficiale.

Visita i meravigliosi palazzi storici di Vienna

Visita Schonbrunn a Vienna a giugno

Vienna è rinomata in tutto il mondo per i suoi sontuosi palazzi e castelli, testimoni dell’opulento passato imperiale della città. Queste maestose residenze, un tempo dimore degli imperatori e della nobiltà, oggi aprono le loro porte, offrendo uno sguardo sulla grandezza della monarchia asburgica e sulla ricchezza culturale che ha plasmato Vienna e l’intera Europa.

Tra i numerosi palazzi che adornano la città, due spiccano per la loro bellezza ed importanza storica e che dovrai assolutamente visitare:

  • Palazzo di Schönbrunn: è conosciuto come la Versailles viennese ed un tempo era la residenza estiva degli Asburgo. Questo straordinario complesso barocco, con i suoi 1.441 vani, è immerso in un vasto parco che ospita tra l’altro un labirinto, una serra e lo storico zoo di Vienna, il più antico del mondo ancora in funzione. Le sue sale, magnificamente decorate, raccontano la vita quotidiana e le feste della corte imperiale, offrendoti un’esperienza davvero indimenticabile.
  • Palazzo del Belvedere: composto dal Belvedere Superiore e dal Belvedere Inferiore, era la residenza estiva del principe Eugenio di Savoia. Circondato da splendidi giardini all’italiana, rappresenta un grande capolavoro dell’architettura barocca. Oggi il Belvedere ospita una delle più importanti gallerie d’arte d’Austria, con opere che vanno dal Medioevo ai giorni nostri, tra cui il celebre bacio di Gustav Klimt.

Partecipa al concerto di Mozart nella Sala Dorata del Musikverein

Partecipa a uno spettacolo al Musikverein a Vienna a giugno

Se sei un grande amante della musica classica e desideri vivere un’esperienza emozionante, allora dovrai assolutamente assistere ad un concerto di Mozart nella Sala Dorata del Musikverein.

Questa sala concerti, nota per la sua acustica eccezionale e l’opulenza dello stile neobarocco, ospita regolarmente esibizioni dedicate al genio di Wolfgang Amadeus Mozart, uno dei figli più celebri della città.

I concerti si svolgono tutto l’anno ed offrono l’opportunità di immergerti nella bellezza senza tempo delle composizioni mozartiane, eseguite da orchestre di fama mondiale e solisti di eccezionale talento.

Durante il concerto, ti troverai avvolto/a dall’atmosfera magica della Sala Dorata, con i suoi ricchi decori dorati e gli splendidi lampadari, che insieme creano una perfetta ambientazione.

Questa magnifica esperienza è ulteriormente arricchita dalla presenza di musicisti che spesso si esibiscono in abiti d’epoca, rievocando lo spirito e l’eleganza del XVIII secolo.

Condizioni Meteo a Vienna a giugno

meteo e temperature a Vienna a giugno

Sicuramente ti starai domandando qual è il meteo a Vienna a giugno. In quel periodo, il clima è piacevolmente mite, inaugurando ufficialmente l’estate nella capitale austriaca.

Le temperature medie si attestano intorno ai 24.1°C di massima e i 14.3°C di minima, offrendo così un equilibrio ideale tra calore confortevole e frescura serale.

Nel mese di giugno ci sono più ore di sole, con una media di circa 8 ore al giorno, regalando così lunghe giornate luminose perfette per esplorazioni urbane e relax nei rigogliosi parchi cittadini. Nonostante ci sia il sole, ti consigliamo di mettere in valigia anche un ombrello visto che piove con una certa frequenza, con una media di 79mm distribuiti nel corso del mese.

Naturalmente, la pioggia è ben gradita poiché contribuisce a mantenere l’aria fresca ed a ravvivare il verde intenso della natura viennese.

Questo sottile equilibrio tra sole e piogge fa di giugno il momento perfetto per scoprire Vienna nella sua vibrante effervescenza estiva, tra passeggiate al chiaro di luna lungo il Danubio e le pause caffè nei tradizionali Kaffeehäuser.

Cosa portare in valigia e come vestirsi a giugno a Vienna

Vuoi sapere cosa portare in valigia?

Come hai visto il clima a Vienna a giugno è decisamente mite, cosa che rende la città ancora più incantevole.

Tuttavia come ti ho spiegato poco fa, l’estate nella capitale austriaca non è immune dalle piogge.

Quindi se da una parte potrai portare con te abiti tipicamente estivi, dall’altra dovrai tenere conto che molto probabilmente in un viaggio di 3 giorni incontrerai almeno 1 giorno con pioggia, per questo dovrai portare anche una giacca leggera e un ombrello da viaggio.

Ecco una lista di cose che ti consiglio assolutamente di portare in valigia a Vienna a giugno:

  • Abbigliamento leggero e traspirante: Porta con te t-shirt, bluse, top a maniche lunghe e corte, pantaloni comodi o gonne e uno o due abiti smart casual per le serate.
  • Giacca leggera o cardigan, per le serate più fresche (che incontrerai sicuramente).
  • Calzature adeguate: assicurati di portare scarpe comode per camminare ed esplorare la città, un paio di scarpe eleganti per le uscite serali e per prendere parte a uno spettacolo di musica classica.
  • Accessori essenziali: ovviamente occhiali da sole, un cappello e crema solare.
  • Preparati per la pioggia: un ombrello compatto è fondamentale. Vista l’altra probabilità di incontrare la pioggia.
  • Power bank: essenziale per caricare il telefono senza dover tornare in hotel o fermarsi da qualche parte.
  • Borraccia: a Vienna l’acqua è tra le migliori in Europa, e la città è piena di fontanelle da cui potrai riempire la tua borraccia. Comprare l’acqua in centro invece è costosissimo.

Vuoi sapere com’è Vienna in altri mesi dell’anno? Leggi le mie guide:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.