Cose da comprare a Vienna

8 Cose da Comprare a Vienna: Souvenir e Negozi 2024

Vuoi sapere cosa comprare a Vienna durante il tuo viaggio?

In questo articolo che ho scritto dopo aver vissuto nella capitale austriaca, ed essere tornato più volte nel corso degli anni, ho raccolto per te gli 8 migliori souvenir tipici da comprare.

Oltre a questo scoprirai:

  • In quali negozi comprare i souvenir a Vienna.
  • Dove fare shopping e quali sono le principali vie commerciali
  • Quali sono i negozi particolari da non perdere a Vienna.

Sei pronta/o? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

Cosa comprare a Vienna

La Sachertorte, il souvenir per eccellenza

Sachertorte, tra le cose da comprare a Vienna

Se pensiamo a Vienna, sono certo che il primo souvenir che viene in mente sono i dolci e, in particolare, la celeberrima torta Sacher.

La Sachertorte nacque quasi per caso nel 1832, quando Franz Sacher, apprendista pasticcere e appena sedicenne, dovette sostituire il cuoco di corte che quel giorno stava male.

Il principe Metternich proprio quella sera aveva degli ospiti speciali che voleva stupire, così il giovanissimo Franz Sacher si fece avanti creando una torta che sarebbe diventata leggenda.

Composta da due strati di pasta al cioccolato separati da un sottile velo di marmellata di albicocche e ricoperta da una lucida glassa di cioccolato, la torta divenne immediatamente la stella della serata.

Nei decenni successivi, la fama della Sachertorte crebbe esponenzialmente, tanto da diventare sinonimo di lusso e raffinatezza in tutta Vienna e, successivamente, in tutto il mondo.

Ma non è solo il sapore squisito a renderla famosa: è anche la storia dietro, fatta di passione, dedizione e un pizzico di fortuna, che cattura l’immaginazione di chiunque la assaggi.

Quindi, uno dei souvenir commestibili da portare assolutamente a casa da Vienna è la torta Sacher. Puoi acquistare sia l’originale, che le ricette riviste.

Dove comprarla?

Se vuoi acquistare l’originale, ti consiglio il negozio ufficiale del Sacher Hotel, situato in Kärntner Straße 38.

Solo l’Hotel Sacher produce la torta secondo la ricetta originale, che è segreta. Trovi la torta in diverse grandezze, con differenti confezioni e prezzi, che comunque non sono bassi. I prezzi partono da circa 50 € per la torta più piccola. Posizione su Maps

Sei un amante del cibo e in particolare dei dolci?

Un altro dolce simbolo di Vienna è lo strudel di mele.

Nel Palazzo di Schönbrunn è possibile assistere alla creazione di questo golosissimo piatto nella pasticceria di corte. Lo spettacolo dura circa 20 minuti e alla fine potrai assaggiarne un pezzo appena sfornato.

Attività che a noi è piaciuta tantissimo. La puoi prenotare online su questo sito.

Mozartkugel, le famose palle di Mozart

Mozartkugel, tra le cose da comprare a Vienna

Le Mozartkugel, letteralmente “palle di Mozart”, sono dei famosi cioccolatini nati a Salisburgo, città natale del celebre compositore Wolfgang Amadeus Mozart, e creati per la prima volta dal pasticciere Paul Fürst nel 1890.

Il dolce è costituito da una palla di marzapane al pistacchio, ricoperta di crema gianduia, a sua volta rivestita con cioccolato fondente. Il tutto è avvolto da carta stagnola con su stampato un ritratto di Mozart.

Ma perché si chiamano proprio palle di Mozart?

Il nome è un omaggio al celebre compositore e venne coniato probabilmente per sottolineare sia la loro provenienza salisburghese, sia per attribuire loro un’aura di prestigio, riconoscendo implicitamente la qualità e la raffinatezza del prodotto associandolo al nome di uno dei più grandi geni del mondo della musica.

Quindi ora che abbiamo appurato che le Mozartkugel sono una delle cose da comprare a Vienna sì o sì, arrivare il momento di capire dove acquistare. Giusto?

Allora hai diverse opzioni a disposizione:

Puoi acquistarle sia in negozi specializzati, dove troverai le originali fatte a mano, sia in una versione più economica, prodotta industrialmente e venduta nei supermercati, ovviamente a un prezzo molto più basso. Se ti interessano quelle fatte a mano, ti consiglio il negozio Gerstner, che si trova in Kärntner Strasse. Posizione su Maps.

Consiglio del Guru: Stai attento poiché molti negozi come Lindt e Heindl vendono una versione prodotta industrialmente a un prezzo molto più alto rispetto ai supermercati. Se non hai intenzione di comprare quelle fatte a mano, ti conviene acquistarle direttamente in un supermarket.

Esperienza da non perdere:

Lo sapevi che l’Austria è uno dei maggiori consumatori e produttori di cioccolato in Europa?

Restando in tema “cioccolattini” un’altra esperienza divertente e interessante che ti consiglio è il workshop presso il Museo del Cioccolato di Vienna.

Durante l’esperienza potrai:

  • Creare la tua tavoletta di cioccolata (guidato da un pasticcere esperto)
  • Tornare a casa con un certificato firmato dal Bo-Yo Chocolate Museum.
  • Visitare l’interessantissimo Museo del Cioccolato.

Puoi prenotare l’esperienza direttamente online su questo sito.

I vini della Bassa Austria

Vino viennese

Forse non lo sai, ma a Vienna si produce dell’ottimo vino. Cosa? Vino in una grande città come Vienna? Ebbene sì! Nelle campagne nei suoi dintorni, hanno sede una moltitudine di aziende agricole, tra cui la Weingut Cobenzl, di proprietà del comune.

Pensa che in questa regione la tradizione vinicola risale al 700 a.C. e negli ultimi decenni i vini austriaci, e in particolare quelli della Bassa Austria, hanno raggiunto livelli qualitativi molto alti.

Ad esempio, l’area conosciuta come Wachau per i suoi ottimi vini, è diventata patrimonio dell’UNESCO.

Dove comprare del buon vino a Vienna?

Ti consiglio Wein & Co. Schottentor Weinbar, un’enoteca in cui è possibile sia degustare diversi vini accompagnati da snack di vario genere, sia acquistare bottiglie da portare a casa come souvenir o da regalare. Il locale si trova vicino alla fermata della metropolitana di Schottentor, nei pressi della Ringstrasse. Posizione su Maps

Sei un amante del vino? Ecco una delle migliori degustazioni a cui prendere parte.

L’esperienza include 3 ottimi vini prodotti nei dintorni di Vienna in una delle cantine più antiche del paese (risalente all’epoca romana!) il tutto con abbinamenti di salumeria locale, formaggi e snacks. Puoi prenotare l’esperienza online cliccando qui.

Praline, un gustosissimo souvenir da comprare a Vienna

Praline, tra le cose da comprare a Vienna

Cosa comprare a Vienna?

Come avrai capito, l’Austria, al pari di Francia e Belgio, produce cioccolato di altissima qualità.

Famose, oltre alle palle di Mozart, sono anche le praline che vengono prodotte in moltissimi modi, mixando cioccolato a marzapane, fiori di sambuco, fiori di camomilla e altri ingredienti che non ti aspetteresti.

Dove comprare delle confezioni di praline di ottima qualità?

La scelta più economica è sicuramente il supermercato. Ma se vuoi comprare qualcosa di più elaborato, magari fatto a mano, ti consiglio assolutamente Xocolat: uno dei produttori più rinomati. Oltre ad acquistare dell’ottimo cioccolato, puoi anche partecipare a uno dei tanti workshop organizzati dal negozio. Si trova in pieno centro, ecco la posizione su Maps.

Altri consigli per risparmiare? Leggi la mia guida dedicata a come risparmiare a Vienna

Le porcellane di Augarten

Cosa comprare a Vienna? Parliamo di porcellana!

Nel parco “Augarten” sorge una delle fabbriche di porcellane più antiche al mondo. La fabbrica Porzellanmuseum im Augarten aprì per la prima volta nel 1718, venne chiusa nel 1864 e poi riaperta nella sua nuova sede all’interno del parco nel 1923.

Le porcellane di Augarten sono famose per l’altissima qualità dei suoi prodotti, che sono realizzati a mano seguendo tecniche tradizionali.

Ogni pezzo attraversa numerosi stadi di produzione, dalla modellazione alla cottura, alla pittura.

Augarten è famosa per la sua capacità di combinare tradizione e modernità. Oltre ai classici design storici, la manifattura ha collaborato con artisti contemporanei per creare pezzi di design unici.

Dove acquistare queste porcellane?

Il Porzellanmuseum im Augarten ospita non solo la fabbrica, ma anche un museo e un negozio. Potrai partecipare a tour per osservare da vicino il processo di produzione e per ammirare pezzi storici e contemporanei. E alla fine, se lo desideri, potrai acquistare un souvenir da portare a casa. Ecco la posizione su Maps.

Altri consigli utili? Leggi la mia guida: cosa sapere prima di andare a Vienna

Globo di Neve, tra le cose da comprare a Vienna per natale

Globo di neve viennese, tra i souvenir da comprare a Vienna

Sapevi che i globi di neve, quelli che spesso andiamo a comprare nel periodo natalizio, vennero inventati per la prima volta a Vienna?

Tutto è iniziato grazie a Erwin Perzy, un meccanico di strumenti chirurgici. Nel 1900, mentre cercava di potenziare la luminosità di una lampada chirurgica, ha avuto l’idea di sperimentare con acqua e particelle brillanti per intensificare la luce.

Invece di una lampada più luminosa, nacque sorprendentemente la prima Schneekugel!

Quindi tra le cose da comprare a Vienna, abbiamo anche i magici globi di neve. Ma dove comprarli esattamente?

Li trovi durante il periodo natalizio nei vari mercatini della città, come ad esempio quello di Rathausplatz, oppure in uno dei negozi specializzati come Original Vienna Snowglobe Factory. Ti lascio la posizione su Maps.

Calici e cristalli di Lobmeyr

Cristalli di Lobmeyr

La J. & L. Lobmeyr venne fondata nel 1823 da Josef Lobmeyr. Nel corso degli anni, l’azienda è rimasta della stessa famiglia, passando di generazione in generazione e ha mantenuto la sua reputazione come assoluta eccellenza nella produzione di vetri di alta qualità.

L’azienda è famosa per la sua maestria nella lavorazione del vetro e combina tecniche tradizionali con le più moderne tecnologie; è stata infatti tra le prime a sperimentare con il vetro sottile.

Nel corso degli anni, Lobmeyr ha collaborato con molti designer e artisti di fama mondiale per creare pezzi unici. Queste collaborazioni hanno portato a collezioni che combinano l’eleganza tradizionale con il design contemporaneo.

Dove comprare (o anche solo ammirare) le creazioni di Lobmeyr?

In centro, sulla Kärntner Strasse trovi il negozio storico, aperto dal 1832. All’interno troverai di tutto, dai raffinati calici ai preziosissimi lampadari. I prezzi variano da diverse centinaia di euro a decine di migliaia di euro. Posizione su Maps

Le Stelle di Sissi

Il dipinto più famoso che ritrae l’imperatrice Elisabetta di Baviera (Sissi) è quello realizzato da Franz Xaver Winterhalter, in cui Sissi ha i capelli decorati con delle bellissime stelle, ricoperte di perle e diamanti.

Sembra che l’imperatrice le abbia commissionate ad Alexander Emanuel Kӧchert, gioielliere di corte, dopo aver assistito a uno spettacolo di Mozart nel 1850.

Le stelle originali, che potevano essere indossate sia come ciondolo che come diadema, oggi sono conservate nel Museo di Sissi, all’interno del complesso Hofburg.

Tuttavia, è possibile acquistare delle riproduzioni in molte gioiellerie. I prezzi ovviamente variano, si parte da diverse centinaia di euro, fino ad arrivare a più di 10.000€ per un gioiello con diamanti.

Il posto più famoso dove comprare i diamanti di Sissi è la gioielleria Köchert. Ecco la posizione su Maps.

Dove fare shopping a Vienna

Kohlmarkt, una delle vie dello shopping a Vienna

In questa sezione, voglio parlarti delle principali vie dello shopping di Vienna.

Le prime 3 vie si trovano all’interno del centro storico. L’ultima invece tra il quartiere Neubau e il quartiere Mariahilfer:

  • Kohlmarkt: Letteralmente, significa “mercato del carbone”, nome che testimonia le origini di questo viale super centrale, che nei secoli passati ha ospitato un mercato incentrato sulla vendita del carbone. Oggi Kohlmarkt ospita negozi come Fendi, Burberry, Tiffany, Gucci, Dior e tanti altri nomi altisonanti. Kohlmarkt ospita solo negozi di lusso. Posizione su Maps
  • Graben: Ancora più famosa di Kohlmarkt, questa via/piazza dello shopping ospita alcuni celebri ristoranti e caffè, oltre a negozi di lusso come Omega, Tag Heuer, Hermès e altri. Posizione su Maps
  • Kärntner Strasse: Anche questa via dello shopping si trova in pieno centro, e a differenza delle altre due, non ospita solo negozi di lusso ma anche marchi come Intimissimi, Benetton, H&M e altri. Posizione su Maps
  • Mariahilfer Strasse: Questo viale si trova tra Neubau e il quartiere Mariahilfer ed è una delle vie dello shopping più grandi di Vienna. Poco frequentato dai turisti, molto invece dai locali, è una delle zone migliori per fare shopping. Trovi di tutto, marchi di lusso, maxi stores di Zara, Footlocker e simili, e persino centri commerciali. Posizione su Maps

Vuoi alloggiare nei pressi della zona dello shopping di Vienna?

Il quartiere che ti consiglio in questo caso è il centro (conosciuto anche come Innere Stadt). Si tratta del quartiere più ricco di attrazioni, e di vie dello shopping.

Ecco gli alloggi che ti consiglio in questa zona:

Negozi particolari a Vienna

  • Meinl am Graben: Negozio che vende prodotti alimentari e bevande “premium”. Trovi di tutto, dai formaggi gourmet allo champagne. Il negozio poi è stupendo! Si trova nella piazza Graben. Posizione su Maps
  • Hannibal Wien: Catena di negozi che vende prodotti tipici e particolari, da diverse parti del mondo. Trovi di tutto, dalla ceramica al cibo, cioccolato, saponi, creme. Consigliatissimo per chi vuole tornare a casa con prodotti particolari e magari introvabili nel nostro paese. Si trova a poca distanza da Karlsplatz. Posizione su Maps
  • Uppers & downers: Negozio specializzato in abbigliamento vintage e di seconda mano. Vende capi di alta qualità a prezzi molto competitivi. Si trova a Neubau. Posizione su Maps
  • Jäger TEE: Sei un amante del tè? Ecco un negozio che fa al caso tuo. È possibile scegliere tra oltre 250 varietà di tè provenienti da ogni angolo del globo. Tra l’altro, si tratta del negozio di tè più antico di Vienna, aperto dal 1862. Sul retro c’è una stanza con 3 tavolini in cui è possibile assaggiare il proprio tè. Posizione su Maps

Altri consigli per pianificare il tuo viaggio a Vienna? Leggi le mie guida pratiche:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.