Vienna a settembre
·

Vienna a Settembre: 10 Cose da Fare, Clima e Come Vestirsi 2024

Stiamo pianificando un viaggio a Vienna a settembre?

Vuoi capire com’è il meteo? Cosa portare? Cosa fare?

Sei nel posto giusto! In questo articolo, che ho scritto dopo aver vissuto nella capitale austriaca, trovi una guida che include:

  • Cosa fare a Vienna a settembre (le attività e gli eventi più interessanti).
  • Meteo e temperature medie durante il mese.
  • Come vestirsi a Vienna a settembre.

Sei pronta/o? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

10 cose da fare a Vienna a settembre

Cosa fare a Vienna a settembre

Vienna Design Week

Cosa fare a Vienna a settembre? Iniziamo parlando di uno degli eventi più attesi: il Vienna Design Week.

Questo festival, il più grande dedicato al design in Austria, si svolge dal 20 al 29 settembre in diverse località della città, la cui sede centrale cambia di anno in anno per coinvolgere diversi distretti viennesi.

Il Vienna Design Week trasforma letteralmente la città in un palcoscenico vibrante e ti offre esposizioni, workshop, conferenze e tour che spaziano dall’innovazione al processo creativo, coinvolgendo chiunque, dai professionisti del settore ai semplici appassionati.

Il programma è molto ricco e variegato: ti attendono dai percorsi tematici che esplorano nuove tendenze, alle esposizioni che presentano stampe serigrafiche, e ancora, ceramiche artigianali, oggetti di design in legno ed opere d’arte.

Scopri la città a piedi partecipando ad un free tour

Partecipa a un free tour, se visiti Vienna a settembre

Altra cosa che ti consiglio di fare a Vienna a settembre, è partecipare a un free tour.

Il free tour che ti consiglio io è quello dedicato al centro di Vienna. Dura circa 2 ore e 30 minuti e si svolge completamente in italiano.

Puoi prenotarlo online sul sito ufficiale.

Cos’è un free tour: per coloro che non hanno mai preso parte a questa tipologie di visite guidate, ecco una breve spiegazione. Si tratta di tour che puoi prenotare gratuitamente (per questo è FREE tour). Una volta terminata la visita, se sei soddisfatta puoi lasciare una mancia a tuo piacimento (anche 5€).

Visita i migliori musei della città

I musei di Vienna, da visitare a settembre

Vienna è famosa per il suo inestimabile patrimonio storico e culturale. Questo si è tradotto nella presenza di molti musei di fama mondiale. Ecco alcuni dei musei che ho apprezzato maggiormente durante la mia permanenza a Vienna:

  • Museo di storia dell’arte (Kunsthistorisches Museum): è situato nel cuore di Vienna ed ospita la più grande collezione di opere di Bruegel, oltre a capolavori di Raffaello, Vermeer, Velázquez, e molti altri.
  • Museo di storia naturale (Naturhistorisches Museum): si trova di fronte al Museo di storia dell’arte e ti offre una panoramica completa sul mondo naturale, dai minerali ai dinosauri.
  • Museo Albertina: è collocato all’interno di un magnifico palazzo che un tempo apparteneva alla nobiltà austriaca e vanta una delle più importanti collezioni di grafica al mondo.
  • Haus der Musik: questo museo interattivo è pronto ad offrirti un’esperienza unica nel mondo della musica. Qui potrai dirigere virtualmente l’Orchestra Filarmonica di Vienna o esplorare la scienza dei suoni in modi divertenti ed istruttivi.
  • Leopold Museum: questo museo custodisce la più grande collezione di opere di Egon Schiele, oltre a numerose opere di Gustav Klimt.

Consiglio del Guru: un suggerimento che mi sento di darti è di non limitarti solo alla visita dei musei più noti. Vienna è piena di piccoli gioielli nascosti che meritano di essere scoperti, come il Museo Sigmund Freud o il Bank Austria Kunstforum.

Vuoi visitare questi musei seguendo un itinerario? Ecco i miei itinerari migliori:

Risparmia con la Vienna Pass

Usare il Vienna Pass

Questa non è un’attività, ma secondo me il modo migliore per risparmiare sulle tue visite a Vienna.

Cos’è esattamente la Vienna Pass? Si tratta del pass turistico ufficiale della città. I vantaggi principali sono che:

  • Ingresso gratuito nella stragrande maggioranza delle attrazioni (sono incluse quasi tutte le principali, in totale ci sono 90 attrazioni che puoi visitare gratis).
  • Ingresso con fast track: in questo modo risparmierai un sacco di tempo. Specialmente durante l’alta stagione.
  • Utilizzo illimitato dei bus Hop On Hop Off: molto utile per spostarti tra le varie attrazioni senza prendere altri mezzi che magari fanno molte fermate intermedie.
  • Sconti: hai sconti in diversi negozi, ristoranti, gite in barca e visite guidate.

Conviene? Personalmente la consiglio a coloro che hanno intenzioen di visitare almeno 3-4 attrazioni. Più sono le attrazioni che visiti, maggiore è il risparmio.

Per farti un esempio nella mia ultima visita a Vienna, grazie al pass ho risparmiato circa 70€ (il pass mi è costato 127€, e senza avrei speso quasi 200€).

Se invece non pensi di visitare più di 1 o 2 attrazioni, allora non conviene.

Kaiser Wiesn, la festa della birra di Vienna

Continuiamo a parlare di eventi. Un’altra manifestazione imperdibile (specialmente se ami la birra) è il Kaiser Wiesn, che in poche parole è la versione austriaca dell’Oktoberfest.

Questo festival, che si tiene solitamente sulla Kaiserwiese nel Prater di Vienna dal 26 settembre al 13 ottobre, ti consente di vivere un’esperienza tipicamente austriaca, ma con un tocco di festa bavarese. Ad attenderti, grandi tende da festa, musica dal vivo, deliziose specialità regionali e, naturalmente, fiumi di birra!

Ecco delle informazioni utili per partecipare al Kaiser Wiesn:

  • L’ingresso al festival è gratuito nel pomeriggio.
  • Per le serate, specialmente durante la Kaisernacht, dovrai acquistare i biglietti, il cui prezzo è a partire da 39 euro. Trovi i biglietti sul sito ufficiale kaiserwiesn.at.

Visita i meravigliosi palazzi storici di Vienna

Visitare Schonbrunn a Vienna a settembre

Oltre ai musei, l’altra faccia dell’inestimabile patrimonio storico-culturale di Vienna è rappresentato dai suoi meravigliosi palazzi e castelli reali.

Ecco i 3 più celebri e a mio avviso da non perdere durante una visita a settembre:

  • Castello del Belvedere: questo splendido esempio di architettura barocca fu la residenza estiva del Principe Eugenio di Savoia ed ospita capolavori dell’arte austriaca, tra cui il celebre “Il Bacio” di Gustav Klimt.
  • Hofburg: il palazzo imperiale, cuore della Vienna storica, è stato la residenza degli Asburgo per secoli. Ospita oggi il Museo di Sissi, gli Appartamenti Imperiali e la Scuola di Equitazione Spagnola.
  • Castello di Schönbrunn: con i suoi magnifici giardini e le sue stanze imperiali, il Castello di Schönbrunn è un must da non perdere a Vienna. Residenza estiva degli Asburgo, è famosa per la sua storia, architettura e il più antico zoo del mondo.

Consiglio del Guru: se il tempo lo permette, ti suggerisco di concederti una passeggiata serale nei giardini del Belvedere o di Schönbrunn. La luce del tramonto che illumina questi magnifici edifici ti regalerà un’atmosfera davvero magica.

MQ Vienna Fashion Week

Il MuseumQuartier a Vienna

A settembre a Vienna si svolge la Fashion Week, un evento imperdibile per gli appassionati di moda.

La MQ Vienna Fashion Week è organizzata nel cuore culturale della città, il MuseumsQuartier, che per l’occasione si trasforma in una vivace piattaforma che celebra la moda, il design e l’arte ed attira designer locali e internazionali, top model, fotografi e stylist.

L’evento, che si tiene dal 9 al 14 settembre, ti consente di assistere ad una varietà di sfilate di moda, eventi collaterali, mostre, offrendoti la possibilità di fare shopping.

Oltre a presentare le ultime collezioni dei designer partecipanti, la Vienna Fashion Week è anche un’occasione per scoprire nuovi talenti e le tendenze emergenti, con un occhio di riguardo verso la sostenibilità e l’innovazione.

Ecco cosa devi fare per partecipare alla MQ Vienna Fashion Week:

  • Biglietti: puoi acquistarli online sul sito ufficiale e ti consentono l’accesso a tutte le sfilate di un intero giorno.
  • Area shopping e negozio pop-up: entrambi offrono l’ingresso gratuito durante determinate ore, permettendoti di esplorare ed acquistare le ultime collezioni direttamente dai designer.

Waves Vienna

Settembre, come avrai notato, è un mese ricco di eventi e manifestazioni interessanti. Un altro evento che ti segnalo è “Waves Vienna“, un festival che celebra la musica con un occhio di riguardo verso i generi alternativi e indie.

Questo evento è in grado di unire artisti austriaci ed internazionali, creando un ponte culturale unico attraverso la musica. Per farlo, ogni anno viene invitato un paese ospite, offrendoti così un’eccezionale panoramica sulla scena musicale proprio di quel paese.

Le sedi del festival sono diverse, ed ognuna è in grado di trasformare la città in un palcoscenico davvero vivace dove scoprire nuovi talenti o riascoltare artisti già affermati.

Partecipare al Waves Vienna è semplice:

  • Biglietti: puoi acquistarli online sul sito ufficiale del festival.
  • Programma: sul sito trovi anche il programma dettagliato dell’evento.

Vienna Buskers Festival

Cosa fare a Vienna a settembre? Prendi parte al Buskers Festival!

Questo evento annuale trasforma le strade di Vienna in un palcoscenico a cielo aperto, dove artisti di strada da tutto il mondo si esibiscono in performance che spaziano dalla musica alla magia, dalla giocoleria alle acrobazie e molto altro ancora.

Quale occasione migliore di questa per godere di spettacoli dal vivo completamente gratuiti, scoprire nuovi artisti e supportare i talenti emergenti attraverso donazioni volontarie.

Oltre alle esibizioni, il festival ospita anche un mercatino, all’interno del quale gli artisti vendono le loro creazioni, dai dischi alle opere d’arte, permettendoti così di portare a casa un ricordo unico di questa straordinaria esperienza.

Ecco cosa devi sapere per partecipare al Vienna Buskers Festival:

  • Nessun biglietto: l’ingresso al festival è completamente gratuito.
  • Varie sedi: anche se Karlsplatz è il fulcro dell’evento, ti consiglio di controllare il sito ufficiale per scoprire le varie location e gli orari delle esibizioni.
  • Workshop e attività: se desideri vivere un’esperienza più interattiva, alcuni artisti offrono workshop e sessioni di partecipazione, un’ottima occasione per imparare qualcosa di nuovo.

Vienna Liquid Market Festival

L’ultimo evento che ti segnalo è il Liquid Market Cocktail Festival, una celebrazione unica dei cocktail che vede la partecipazione di oltre 100 bar provenienti da tutta Europa.

Questo festival è una straordinaria occasione per gli appassionati di mixology e per chiunque voglia scoprire nuovi sapori e tendenze nel mondo dei cocktail.

Il Liquid Market si svolge dal 5 al 7 settembre all’interno dell suggestiva cornice della METAStadt a Vienna e ti offre tre giorni di degustazioni, workshop, street food, e intrattenimento musicale, con DJ set che animano le serate.

Che tu preferisca i classici intramontabili o le proposte più audaci e sperimentali, troverai cocktail capaci di sorprendere ogni palato.

Ecco come partecipare al Liquid Market Cocktail Festival:

  • Biglietti: puoi acquistarli online sul sito ufficiale e ti garantiscono l’accesso illimitato a tutti i drink offerti dai bar partecipanti.
  • Degustazioni e workshop: oltre ai cocktail, avrai la possibilità di partecipare a sessioni di degustazione di spiriti premium ed a workshop interattivi per imparare i segreti dei migliori bartender.
  • Intrattenimento: ogni serata del festival si conclude con una festa, dove DJ internazionali trasformano la METAStadt in una dancefloor sotto le stelle.

Meteo, Clima e Temperature a Vienna a settembre

meteo a Vienna a settembre

Dopo aver visto una carrellata di cose interessanti da fare, è arrivato il momento di parlare del meteo a Vienna a settembre.

Questo mese segna la transizione dalla calda estate all’inizio dell’autunno, con temperature ancora piacevoli che lo rendono un ottimo periodo per esplorare la città a piedi.

Le temperature diurne si aggirano in media intorno ai 21°C, creando così le condizioni perfette per visitare musei, palazzi e partecipare agli eventi all’aperto senza quel caldo estivo.

Le notti invece tendono ad essere più fresche, con medie intorno ai 14°C, quindi ti consiglio di portare con te un maglione leggero o una giacca.

Anche se settembre può regalare bellissime giornate soleggiate, non sono rari brevi rovesci di pioggia, quindi porta anche un ombrello pieghevole.

Come vestirsi e cosa portare in valigia a Vienna a settembre

Infine, visto il clima particolare della città, non potevo non includere una sezione con alcuni consigli su cosa portare in valigia a Vienna a settembre. Data la varietà del meteo che può spaziare da giornate calde a serate fresche, la parola d’ordine per il tuo guardaroba da viaggio è “versatilità”.

Adesso ti do alcuni suggerimenti su cosa mettere in valigia per godere al meglio il tuo soggiorno nella capitale austriaca.

  1. Strati leggeri: considerando che le temperature possono variare nel corso della giornata, ti consiglio di vestirti a strati.
  2. Giacca leggera o blazer: sia per le serate fresche che per eventuali piogge leggere, una giacca impermeabile o un blazer saranno perfetti.
  3. Pantaloni comodi e jeans: i jeans rappresentano un’opzione versatile, perfetti sia per le situazioni informali, che per quelle un po’ più formali. Anche i pantaloni in tessuto leggero sono altrettanto indicati per andare alla scoperta della città all’insegna del comfort.
  4. Scarpe comode da passeggio: Vienna è una città che si scopre al meglio a piedi, quindi assicurati di indossare un paio di scarpe comode.
  5. Maglioni o dolcevita: per le serate più fresche o le giornate più ventose, un maglione o un dolcevita sono sicuramente gli indumenti più azzeccati.

Accessori essenziali: non dimenticare un ombrello in autunno a Vienna piove molto spesso.


Scopri di più sugli altri mesi a Vienna:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.