Vienna a luglio
·

Vienna a Luglio: 10 Cose da Fare e Visitare + Come Vestirsi 2024

Stai pianificando il tuo viaggio a Vienna a luglio?

Vuoi saperne di più sugli eventi del mese, il clima e cosa portare con te?

Sei nel posto giusto! In questo articolo che ho scritto dopo aver vissuto nella capitale austriaca (ed essere tornato più volte) trovi una guida alla visita della città in questo mese estivo.

Ecco le informazioni che troverai leggendo l’articolo:

  • Meteo e temperature del mese
  • Cosa fare a Vienna a luglio (selezione delle 10 attività più interessanti, incluso qualche evento)
  • Cosa portare in valigia
  • Tanti consigli utili dati dalla mia esperienza.

Sei pronta/o a pianificare il tuo viaggio a luglio? Sì? Iniziamo!

Prima di iniziare…

ECCO I LINK UTILI PER IL TUO VIAGGIO A VIENNA

  • Vienna Pass: la card che ti permette di accedere GRATIS in quasi tutte le attrazioni della città e di risparmiare un sacco di soldi.

Biglietti per le attrazioni più famose

Migliori visite guidate e free tour in italiano

Dove alloggiare a Vienna

10 cose da fare e vedere a Vienna a luglio

Cosa fare a Vienna a luglio

Visita il Kunsthistorisches Museum, il museo più importante dell’Austria

Stai pensando di visitare Vienna a luglio?

La prima cosa che ti consiglio assolutamente di fare è visitare il Kunsthistorisches Museum.

Di cosa si tratta? Del museo di storia dell’arte di Vienna, inaugurato nel 1891 e che ospita la grande e preziosa collezione di opere raccolte degli Asburgo in più di 5 secoli.

visita il Kunsthistorisches Museum

La visita è suddivisa in aree, che sono:

  • La Pinacoteca: qui potrai ammirare i grandi capolavori della storia dell’arte occidentale, come la “Madonna del Prato” di Raffaello e l’Arte del Dipingere” di Vermeer, oltre a opere di Velazquez, Rubens, Rembrandt, Dürer, Tiziano e Tintoretto.
  • La Collezione egizio-orientale e di Arte antica: queste aree espongono tesori di antiche culture, permettendoti di esplorare la civiltà egizia, greca, romana e del Vicino Oriente.
  • La Kunstkammer: quest’area, sicuramente una delle più affascinanti, contiene oltre 2000 oggetti raccolti dagli Asburgo, tra cui la celebre Saliera di Benvenuto Cellini, orologi e numerosi oggetti curiosi.
  • Il Gabinetto Numismatico: questa sezione, che troverai al secondo piano, vanta una delle più ricche collezioni di monete e medaglie del mondo, con oltre 700.000 pezzi.

Oltre alla collezione permanente, non perdere le esposizioni speciali ed eventi tematici che vengono organizzati dal museo e che arricchiscono l’offerta culturale, come le mostre dedicate a Caravaggio o Pieter Bruegel il Vecchio.

Vuoi scoprire questa e altre attrazioni seguendo un itinerario? Ecco i miei itinerari creati dopo aver vissuto nella capitale austriaca:

Assaggia ottima birra al Ottakringer Bierfest

Hai voglia di bere un’ottima birra? Fai un salto all’Ottakringer Bierfest!

Questa celebrazione della birra si svolge presso la storica birreria Ottakringer, situata nel 16° distretto, ed attira ogni anno tantissimi visitatori.

Oltre a degustare la famosa birra Ottakringer, il Bierfest rappresenta un’ottima occasione per assaporare una vastissima selezione di birre artigianali provenienti da tutta Europa. Naturalmente, non può mancare musica dal vivo e street food!

Se desideri partecipare all’Ottakringer Bierfest, ecco delle informazioni utili:

  • L’ingresso è completamente gratuito, così da poterti immergere nell’atmosfera festosa senza dover pagare nulla. Naturalmente, le consumazioni di birra e cibo sono a pagamento.
  • Prenotazioni: se desideri partecipare ad attività speciali, come ad esempio le visite guidate alla birreria, dovrai riservare il tuo posto.

Assisti al Vienna Jazz Festival

Partecipa al Vienna Jazz Festival

Sei un amante del jazz? Allora ti consiglio il Vienna Jazz Festival!

Se visiti Vienna a luglio, ti consiglio assolutamente il Jazzfest Wien, uno degli eventi più importanti del mese. Inaugurato nel 1991, questo festival si è affermato come uno degli eventi jazzistici più importanti d’Europa ed attira di anno in anno, artisti di fama mondiale ed appassionati del genere.

Il festival si svolge in diverse location spettacolari sparse per la città, dall’elegante Opera di Stato di Vienna al vivace Museumsquartier e alla storica Altes Rathaus, oltre ai vari club jazz intimi. La programmazione si estende dalla seconda metà di giugno fino alla prima metà di luglio, offrendoti circa quattro settimane di performance davvero indimenticabili.

Ma il Vienna Jazz Festival va oltre il tradizionale concetto di jazz, infatti esplora anche generi affini come il soul e il blues. Qui potrai vivere un’esperienza musicale davvero completa, capace di soddisfare sia i puristi del jazz, ma anche chi si avvicina al genere per la prima volta.

Ecco delle informazioni utili:

  • Biglietti: per acquistare i biglietti delle varie esibizioni, consulta il sito ufficiale del Vienna Jazz Festival. La programmazione dettagliata ed i prezzi sono disponibili online.
  • Sedi: verifica la location degli spettacoli che ti interessano. Vienna offre molteplici spazi in cui si svolgono i concerti, motivo per cui ti consiglio di verificare le diverse location.
  • Programmazione: ti consiglio di dare un’occhiata al programma, così da non perdere gli spettacoli dei tuoi artisti preferiti.

Divertiti sulle giostre del Prater

Fai un salto al Prater, a Vienna a luglio

Hai voglia di divertirti? Il Prater è la location che fa al caso tuo!

Questo storico parco divertimenti è situato nel cuore di Vienna ed offre oltre 250 attrazioni per tutti i gusti, dal brivido puro al divertimento familiare.

Ecco alcune delle attrazioni principali che troverai qui:

  • Il Riesenrad: è la ruota panoramica simbolo di Vienna, inaugurata nel 1897. Un giro sulla Riesenrad ti regala una vista mozzafiato sulla città, un’esperienza che incanta adulti e bambini.
  • Il Liliputbahn: si tratta di un piccolo treno che ti consente di fare un giro panoramico del parco, perfetto per rilassarti tra un’attrazione e l’altra.
  • Il Praterturm: le seggioline volanti del Praterturm ti solleveranno fino a 117 metri di altezza, offrendoti una prospettiva unica su Vienna.
  • Le montagne russe Hochschaubahn: se sei un amante del brivido, vivi un’avventura emozionante tra montagne russe, gallerie e cascate artificiali.
  • Il Zeiss Planetarium: qui potrai esplorare le meraviglie dell’universo, ammirando stelle, galassie e nebulose in uno spettacolo davvero immersivo.
  • Il Prater Museum: è il luogo perfetto per conoscere la storia del Prater attraverso modellini, foto, marionette e altri cimeli.

Consiglio del Guru: se vuoi vivere un’esperienza davvero indimenticabile, considera la possibilità di cenare a lume di candela in una delle cabine della Grande Ruota Panoramica.

Ammira le luci e le decorazioni del Radio Wien Lichterfest

Uno degli eventi più magici che Vienna offre durante l’estate è sicuramente il Radio Wien Lichterfest che trasforma l’Alte Donau in un incantevole scenario notturno.

Questo Festival delle Luci si svolge ogni anno alla fine di luglio e vede una parata di barche e gondole splendidamente illuminate che navigano sull’acqua, creando un’atmosfera da sogno, ulteriormente arricchita da uno spettacolo di fuochi d’artificio che illumina il cielo notturno.

Ecco come partecipare a questo evento indimenticabile:

  • Luogo e data: il festival si tiene sull’Alte Donau, facilmente accessibile tramite la metropolitana U1 che attraversa il centro della città.
  • Vista dello spettacolo: non devi acquistare alcun biglietto per godere dello spettacolo e, per una vista ottimale, puoi trovare posto lungo le rive dell’Alte Donau.
  • Gastronomia: per l’occasione, sono presenti numerosi camioncini di cibo, chioschi che offrono caffè, alcolici, birra e le tradizionali lanterne cinesi, permettendoti di assaporare varie specialità culinarie.

Ammira lo sfarzo del Castello di Schonbrunn

Cos’altro fare a Vienna a luglio?

Una visita della città non è completa, senza essere andati al Castello di Schönbrunn. L’attrazione più importante e visita di Vienna.

Si tratta di quella che fu la residenza estiva degli Asburgo, all’inizio era una modesta tenuta, ma grazie al regno di Maria Teresa, nel XVIII secolo divenne una sfarzosissima reggia, che poco ha da invidiare ad altre residenze reali come Versailles.

Oggi il palazzo ospita oltre 1440 stanze (per farti capire quanto è grande), ovviamente non tutte sono aperte al pubblico. Quelle visitabili sono circa 20-22 stanze.

Cosa vedrai a Schonbrunn?

  • Le Stanze Imperiali: come ti ho detto circa 22 stanze sono visitabili. Si tratta di lussuosi appartamenti privati e sale cerimoniali. Tra queste le più famose sono la Sala degli Specchi e la Grande Galleria.
  • Il Giardino: anche il parco merita assolutamente. Si tratta di una enorme area verde suddivisa in diverse aree. Le attrazioni più importanti al suo interno sono la Gloriette, una piattaforma panoramica che offre una vista completa su tutta la tenuta di Schonbrunn, e lo zoo, che è tra le altre cose il più antico al mondo.

Consiglio del Guru: non dimenticare di esplorare lo zoo del castello, considerato il più antico del mondo ancora in funzione.

Scopri la cultura musicale di Vienna nel Haus der Musik

Sapevi che a Vienna è presente un santuario dedicato all’universo della musica? Sto parlando dell’Haus der Musik!

Questo museo interattivo, ospitato nel palazzo Erzherzog Karl, ti invita a fare un viaggio affascinante attraverso il mondo sonoro. Realizzato con il contributo di musicisti, musicologi e tecnici del suono, il centro si sviluppa su 5000 m², diventando un punto di riferimento per appassionati e neofiti della musica.

Durante la tua visita, assicurati di esplorare:

  • 1° Piano: Museo della Filarmonica di Vienna: dedicato a Otto Nicolai e alla storia dell’orchestra, questo spazio ti offre un’esperienza interattiva unica, permettendoti di comporre un valzer personalizzato con il gioco Waltz-Dice.
  • 2° Piano: Sonotopia: attraverso esperimenti e mostre interattive, scoprirai il mondo dei fenomeni sonori e avrai l’opportunità di creare il tuo essere sonoro virtuale, il “Clong”, in una realtà virtuale affascinante.
  • 3° Piano: I Grandi Compositori: qui potrai immergerti nella vita e nell’opera di compositori come Haydn, Mozart, Beethoven, Schubert, Johann Strauss e Gustav Mahler, grazie a stanze tematiche ricche di documenti storici e oggetti personali.
  • 4° Piano: Il Direttore Virtuale: un’esperienza che ti catapulta nella direzione dell’Orchestra Filarmonica di Vienna, offrendoti la possibilità di influenzare dinamica, ritmo e accenti musicali.

Curiosità: qui potrai vedere da vicino cimeli storici come le bacchette di Richard Strauss e gli occhiali di Schubert, testimoni dell’inestimabile eredità musicale viennese.

Assisti ad un concerto di musica classica al Musikverein

Concerto al Musikverein, a Vienna a luglio

Vienna è conosciuta universalmente come la capitale mondiale della musica classica. Il motivo?

La città ha ospitato alcuni dei più grandi compositori della storia, personaggi come Beethoven, Schubert e Strauss, hanno vissuto e lavorato proprio a Vienna.

Per questo una delle cose da fare assolutamente a Vienna a luglio è partecipare a uno spettacolo.

Quale? Il Musikverein la cui sala dorata è famosa per essere il palcoscenico più prestigioso al mondo. Il concerto che ti consiglio è quello di Mozart, dura circa 2 ore, e vede l’esibizione di ben 30 artisti della prestigiosa Vienna Mozart Orchestra, vestiti con costumi d’epoca e con parrucche in stile barocco.

Consiglio del Guru: i prezzi partono da circa 59€ a persona, tuttavia questi sono i prezzi per le postazioni C. Per una visuale ottima ti consiglio invece i biglietti B oppure A (che ovviamente costano un po’ di più). Altro consiglio: prenota il prima possibile, a volte non si trova posto per mesi!

Scopri i segreti di Vienna con questo free tour

Quando visito una nuova città, una delle prime cose che faccio è vedere se ci sono dei free tour.

Ma cosa sono esattamente un free tour? Si tratta di visite guidate che puoi prenotare gratuitamente (esatto, hai capito bene!) e una volta terminato il tour, se è stato di tuo gradimento puoi lasciare una mancia a piacere. Quanto? La somma la decidi tu in base alle tue possibilità e a quanto ti è piaciuto il tour (anche 5€ vanno bene).

Per Vienna c’è qualcosa di interessante? Assolutamente sì! Qualche mese fa abbiamo preso parte a questo free tour. La nostra guida è stata Germana e ci ha fatto scoprire tantissime curiosità e aneddoti su Vienna.

Come prenotare il free tour? Puoi farlo direttamente online sul sito ufficiale del tour operator.

Ti consiglio di prenotare il prima possibile, in modo da assicurarti un posto (sono limitati).

Bevi e balla al Summerstage

Durante il periodo estivo finalmente riapre il Summerstage, un celebre complesso di risto-bars situato sulle rive del Donaukanal che organizza spesso concerti e serate con DJ set.

Oltre ai concerti organizza anche degustazioni di vini locali (Vienna produce ottimo vino!) e apertivi. Quindi se vuoi passare una serata o un pomeriggio piacevole ti consiglio assolutamente di fare un salto al Summerstage.

E il cibo? Trovi diverse tipologie di ristoranti. Il Riva offre cibo italiano, Pancho cibo messicano e Casa Caribena cibo caraibico.

  • Come arrivare: prendi la metro linea verde (U4) fino alla stazione di Rosauer Lander. Il locale si trova a 100 metri (indicazioni).

Meteo e temperature a Vienna a luglio

Tempo a Vienna a luglio

Qual è il meteo di Vienna nel mese di luglio?

Luglio è uno dei mesi migliori dell’anno. Il clima è caldo e piacevolmente soleggiato.

Questo periodo è caratterizzato da giornate lunghe e temperature che ti invitano ad esplorare la città ed i suoi numerosi parchi a piedi.

Come sono le temperature?

Le temperature a Vienna a luglio si aggirano tra medie massime di 27°C e medie minime che raramente scendono sotto i 16°C.

Nonostante il caldo, preparati anche a qualche pioggia occasionale.

Infatti, con una media di 83 mm di precipitazioni distribuite in circa 13 giorni.

Tuttavia, la probabilità di pioggia non ti deve affatto scoraggiare: le precipitazioni estive sono generalmente brevi e lasciano presto spazio al sole.

Nel mese di luglio, la luce solare abbonda in maniera considerevole: ci sono, infatti, fino a 16 ore di luce al giorno così da avere tutto il tempo per esplorare la città, dalle prime ore del mattino fino a tarda sera.

Come vestirsi a Vienna a luglio

Come hai visto a luglio il meteo è un po’ variabile, nonostante il caldo estivo, le piogge non mancano.

Per affrontare al meglio le giornate di sole, opta per capi estivi leggeri come magliette, bluse traspiranti, vestiti e pantaloncini.

I tessuti naturali, come il cotone o il lino, sono perfetti per mantenere la pelle fresca e asciutta, assorbendo l’umidità e garantendo comfort durante le esplorazioni urbane.

Nonostante le temperature calde, le serate viennesi invece possono essere fredde. Per questo è fondamentale portare una giacca o un maglione leggero, che ti tornerà utile per goderti la città dopo il tramonto.

Ecco una lista riassuntiva delle cose che ti consiglio di portare a Vienna a luglio:

  • Magliette, bluse, vestiti leggeri, pantaloncini.
  • Giacca o maglione leggero per le serate.
  • Scarpe comode per camminare, ideali per esplorare la città senza affaticarsi.
  • Sandali per le giornate più calde.
  • Occhiali da sole e crema solare per la protezione dai raggi UV.
  • Impermeabile leggero o ombrello da viaggio per gli acquazzoni estivi.
  • Cappello per la protezione dal sole, scelta ideale per le lunghe passeggiate all’aperto.
  • Una sciarpa leggera, versatile per stile e calore nelle serate più fresche.
  • Zaino da giorno o borsa a tracolla per portare con te tutto il necessario durante le tue avventure urbane.
  • Bottiglia d’acqua riutilizzabile, per rimanere idratato/a mentre esplori le bellezze di Vienna.

Perché visitare Vienna a luglio

Perché visitare Vienna a luglio

Vienna, durante il mese di luglio, rappresenta la destinazione perfetta se desideri combinare cultura, storia e piacere all’aria aperta.

Il clima caldo e soleggiato di questo mese crea l’ambiente ideale per esplorare i numerosi parchi, giardini e caffè all’aperto che caratterizzano la città, offrendoti una cornice perfetta per godere queste meravigliosa città sotto una luce estiva radiosa.

Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi di visitare Vienna a luglio?

Pro

  • Clima caldo e soleggiato: Vienna è famosa per i suoi inverni particolarmente rigidi. Tuttavia in estate il clima è meraviglioso. Fa caldo, ma non ai nostri livelli, quindi per noi è abbastanza godibile.
  • Tante attività all’aperto: durante questo periodo la città brulica di eventi, festival, concerti e tantissime cose da fare all’aperto.

Contro

  • Troppo affollata: preparati perché d’estate la città è presa d’assalto dai turisti. Certo non ai livelli magari di Parigi o Amsterdam ma poco ci manca.
  • Costi più elevati: l’alta stagione comporta un aumento dei prezzi di alloggi e voli, se hai un budget limitato probabilmente non è il periodo migliore per visitare Vienna (meglio ottobre o novembre).

Vuoi saperne di più su cosa fare a Vienna in altri mesi? Leggi le mie guide:

ASPETTA! HO UN ULTIMO CONSIGLIO PER TE

Hey ciao! Prima di andare volevo dirti che…

Vienna, per quanto riguarda attrazioni e attività, ha tantissimo da offrire. Tra le esperienze più interessanti e accessibili (che costano quasi 0€), non posso fare a meno di consigliarti i free tour della città!

Cos’è un free tour?

Si tratta di una visita guidata che puoi prenotare gratuitamente.

Dopo avervi partecipato, se la visita è stata di tuo gradimento, puoi lasciare una mancia alla guida (la cifra la scegli tu).

Fantastico, no?

Ecco i due migliori free tour a cui ho presto parte a Vienna:

Free Tour del Centro Storico di Vienna (In Italiano)

Il free tour più interessante (e richiesto) di Vienna. Ti porterà alla scoperta di alcune delle attrazioni più iconiche della città, arricchite da numerose chicche e aneddoti, grazie alla guida, Alessandra, che è tanto simpatica quanto preparata.

Questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Free Tour Serale di Vienna (In Inglese)

Preferisci ammirare la città durante la sera? Nessun problema! Questo free tour ti porterà alla scoperta del centro di Vienna in uno dei suoi momenti più magici, quando il sole tramonta e le luci della città cominciano a illuminare gli splendidi edifici del centro storico.

Anche questo free tour è prenotabile solo online su questo sito.


Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.